CorriereNerd.it

Sherlock Holmes – Gioco di ombre

Nel film “Sherlock Holmes – Gioco di ombre“,  continua il duellotra il geniale detective e il professor Moriarty, ma questa volta tutto assume un tono più divertente. Mentre Sherlock Holmes si impegna a capire cosa stia tramando Moriarty, il nostro dottor Watson (Jude Law), invece, è un po’ più impegnato nella sua love story con Mary Morstan (Kelly Reilly). Ma, naturalmente, non può semplicemente godersi la vita matrimoniale perché deve sempre tenere un occhio aperto sul suo amico Holmes. Ecco, la formula classica: un matrimonio felice e un amico esasperante, con cui non si sa mai cosa aspettarsi. Certo, Watson, la tua vita era troppo tranquilla, no?

Sherlock Holmes – Gioco di ombre è la seconda avventura cinematografica del famoso detective, diretta da Guy Ritchie, che ci regala ancora una volta una visione originale e unica del personaggio. Il film ha tutte le caratteristiche dei classici investigativi di Holmes, ma con un tocco di umorismo che rende il tutto ancora più divertente. La storia prende spunto dal racconto di Arthur Conan Doyle, “L’ultima avventura” (o come la chiamano anche “Il problema finale”). Qui, Moriarty si rivela essere un avversario all’altezza di Holmes e i due si sfidano in una partita pericolosa e coinvolgente. Preparatevi per inseguimenti mozzafiato, sparatorie frenetiche e indizi nascosti che solo un genio può risolvere. Ma come sempre, Holmes ha un asso nella manica e riesce a sconfiggere Moriarty, dimostrando ancora una volta perché è considerato il più grande detective di tutti i tempi.

Guy Ritchie ha fatto una mossa rischiosa con “Sherlock Holmes – Gioco di ombre”. Il film è così grandioso, lungo e ambizioso che sembra che abbia dimenticato le forbici a casa. È come se avesse messo tutti gli ingredienti di successo del primo film in un frullatore e l’effetto finale non è molto gustoso. Il sequel ha i suoi momenti brillanti, ma spesso sembra di assistere a una versione di “Pirati dei Caraibi” con meno pirati e più detective. L’obiettivo sembra essere quello di ampliare le dinamiche tra i protagonisti, creare spettacolo e mettere in scena intrighi sempre più complessi. Ma purtroppo l’intreccio risulta confuso e le conclusioni poco soddisfacenti.

Le scene d’azione sono divertenti e spettacolari, soprattutto quando Sherlock affronta il nemico durante l’addio al celibato di Watson o si scontra in una sparatoria su un treno. Ma le sequenze finali, anche se visivamente spettacolari, sembrano solo aggiungere rumore alla trama. Il rapporto tra Holmes e Watson va un po’ a zigzag, ma il carisma dei protagonisti regna sovrano. Jude Law sembra divertirsi molto e Robert Downey Jr. è ormai una rockstar del cinema.

Un punto debole del film è il ruolo delle donne. Rachel McAdams viene utilizzata solo nel prologo e Noomi Rapace, nel ruolo della zingara dura, sembra fuori luogo e viene dimenticata quasi alla fine. “Sherlock Holmes – Gioco di ombre” ha i suoi problemi di ritmo, ma offre anche momenti divertenti. Pur non raggiungendo l’eccellenza del primo film, la scena finale garantisce una sana risata.

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet.it, finalista nel 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come uno dei primi sostenitori e promotori del fenomeno made in Japan in Italia, Gianluca, in 25 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di  settore Nerd e Pop, facendo diventare Satyrnet.it un punto di riferimento per gli appassionati. Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi in Europa, Gianluca si occupa di creare experience e parchi a tema a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico. Per info e contatti gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!