CorriereNerd.it

Samsung Galaxy VR: ecco tutto quello che sappiamo finora

Sono passati più di 12 mesi da quando è stato annunciato per la prima volta il Samsung Galaxy VR, il nuovo visore per la realtà virtuale del colosso coreano. Da allora, non sono state rilasciate molte altre informazioni sul dispositivo, ma nelle ultime ore sono state pubblicate online alcune foto che sembrano confermare che il Galaxy VR è ormai quasi pronto per essere commercializzato.

Le foto, pubblicate da UploadVR, mostrano un visore che è molto simile al Meta Quest 2, con un design leggero e confortevole e un campo visivo di 120 gradi. Il Galaxy VR è dotato di uno schermo OLED da 4K, di un chip Samsung Exynos 2200 e di un sensore di profondità per il tracking delle mani. Il visore non è dotato di controller fisici, ma sembra essere controllato tramite gesture delle mani e della testa.

In termini di specifiche tecniche, il Galaxy VR sembra essere leggermente più potente del Meta Quest 2, ma anche poco meno del Meta Quest 3. Il visore dovrebbe essere in grado di eseguire giochi e applicazioni VR di alta qualità, ma è ancora da vedere come si comporterà rispetto ai suoi concorrenti in termini di durata della batteria, comfort e prezzo.

Il Samsung Galaxy VR dovrebbe essere rilasciato nel corso del 2024, ma al momento non è ancora stata annunciata una data di uscita ufficiale. Il prezzo del visore non è ancora noto, ma è probabile che sarà superiore a quello del Meta Quest 2.

Il Samsung Galaxy VR: una nuova generazione di visori VR

Il Samsung Galaxy VR rappresenta una nuova generazione di visori VR. Il visore è dotato di specifiche tecniche all’avanguardia e di un design confortevole, che lo rendono un’ottima scelta per chi vuole immergersi nel mondo della realtà virtuale. Il Galaxy VR è inoltre dotato di un sensore di profondità per il tracking delle mani, che lo rende un visore molto versatile e adatto a un’ampia gamma di applicazioni.

Il Samsung Galaxy VR è un visore VR di alta qualità che rappresenta una valida alternativa al Meta Quest 2. Il visore sarà rilasciato nel corso del 2024 e il prezzo non è ancora noto.

maio

maio

Massimiliano Oliosi, nato a Roma nel 1981, laureato in giurisprudenza, ma amante degli eventi e dell'organizzazione di essi, dal 1999 tramite varie realtà associative locali e nazionali partecipa ad eventi su tutto il territorio nazionale con un occhio particolare al dietro le quinte, alla macchina che fa girare tutto.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!