CorriereNerd.it

Hunger Games: La ballata dell’usignolo e del serpente, il prequel più cruento e disturbante della saga

Arriva nelle sale italiane l’attesissimo prequel di Hunger Games, La ballata dell’usignolo e del serpente. Il film, diretto da Francis Lawrence, ci porta 64 anni prima dei giochi vinti da Katniss Everdeen e Peeta Mellark, e racconta le origini del villain Coriolanus Snow.

Il film è stato bollato come PG-13, a causa della sua crudezza e violenza. L’apertura dei giochi, infatti, viene chiamata “il bagno di sangue” e le scene di tortura e uccisione sono particolarmente intense.

La ballata dell’usignolo e del serpente è anche il film più lungo della saga, con una durata di 156 minuti.

Nel cast, oltre a Tom Blyth e Rachel Zegler nei panni dei protagonisti, troviamo anche Hunter Schafer, Peter Dinklage, Jason Schwartzman e Viola Davis.

Ecco alcune curiosità sul film:

  • È il primo Hunger Games ad avere più di due protagonisti principali nel poster.
  • È il capitolo più crudo, violento e disturbante della saga.
  • Con i suoi 156 minuti di durata, è il film più lungo del franchise.
  • Il regista Francis Lawrence ha scelto Tom Blyth per il ruolo di Coriolanus Snow perché è molto diverso dal villain interpretato da Donald Sutherland nella trilogia principale.
  • Rachel Zegler ha soffiato il ruolo di Lucy Gray Bird alla neozelandese Thomasin McKenzie.
  • Hunter Schafer interpreta la cugina di Coriolanus Snow, Tigris.
  • Viola Davis è stata scelta per il ruolo della perfida Dottoressa Gaul dopo aver visto un suo meme online.
  • La costumista Trish Summerville ha realizzato 10 versioni dell’abito-corsetto di Lucy Gray.
  • Le tv dove vengono seguiti gli Hunger Games hanno un design retrò influenzato dai monitor di Pista Uno, la provincia dello stato immaginario di Oceania, ideato da George Orwell nel romanzo distopico 1984.

Hunger Games: La ballata dell’usignolo e del serpente è un film imperdibile per i fan della saga, ma anche per chi ama il genere distopico.

maio

maio

Massimiliano Oliosi, nato a Roma nel 1981, laureato in giurisprudenza, ma amante degli eventi e dell'organizzazione di essi, dal 1999 tramite varie realtà associative locali e nazionali partecipa ad eventi su tutto il territorio nazionale con un occhio particolare al dietro le quinte, alla macchina che fa girare tutto.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!