CorriereNerd.it

Wings of War: Fire from the Sky

Wings of War: arrivano la prima serie di miniature e la seconda confezione di gioco dedicate alla Seconda Guerra Mondiale. In uscita 12 modelli di aerei in scala 1/200 e il set Fire from the Sky. Inoltre, il gioco di battaglie aeree a bordo di aeroplani d’epoca diventa ancora più completo e divertente con due tappeti di gioco combinabili per creare un grande campo di battaglia. Nuove avventure ambientate nella Seconda Guerra Mondiale per i fan di Wings of War, la collana che mescola meccaniche dei giochi da tavolo, di carte e di miniature per ricreare le battaglie aeree del XX secolo.

 

Sono appena arrivate sul mercato la prima serie di miniature del periodo, che presenta 12 modelli di aerei in scala 1/200, e la confezione di gioco Fire from the Sky, che introduce nuovi aerei e bombardieri in picchiata come lo Junker Ju-87 Stuka, il Dauntless e l’Aichi. Un’altra novità sono due tappeti di gioco confezionati in materiale morbido e denso e stampati in quadricromia, disponibili in due varianti che possono essere combinate per creare un grande scenario di gioco per Wings of War. Facile da giocare e basata su un’ampia documentazione storica, Wings of War è una serie di giochi creata da un team italiano e pubblicato da NG International, che ha già venduto più de 80 mila set base e oltre 300 mila confezioni di vario genere (set base, espansioni e miniature singole) in tutto il mondo, con versioni ufficiali in 14 lingue diverse.

 

Wings of War Miniatures WW2: La prima serie di aerei della Seconda Guerra Mondiale include 12 nuovi modelli già dipinti ed assemblati: tre Supermarine Spitfire della Royal Air Force britannica – il Mk.I del comandante Eric Clive Le Mesurier e due MK.II, di Adolphe Vybral e Jan Falkowski; tre Messerchimidt Bf109 E tedeschi – di Werner Mölders, Wilhelm Balthasar e Adolf Galland; i Mitsubishi A6M2 dei giapponesi Tadashi Kaneko, Saburo Sakai e Saburo Shindo; e gli americani Grunmann F4F-3 di Robert Edward Galer, Alan F. Black e Hamilton McWorther. È possibile vedere tutti i modelli in una galleria pubblicata sul sito del gioco.

 

I nuovi aerei sono venduti in Airplane Packs contenenti un modello completo, una base di gioco che permette di variare l’altitudine e lo speciale mazzo di carte con le manovre dell’aereo. Possono essere usati per giocare con i set base The Dawn of World War II, Fire from the Sky o Wings of War Miniatures Deluxe Set WW2 (che sarà disponibile prossimamente). Il prezzo consigliato degli Airplane Pack è di 9,90 euro.

 

Wings of War: Fire from the Sky: Secondo gioco della linea di Wings of War dedicata alla Seconda Guerra Mondiale, Fire from the Sky introduce nuove regole e nuovi aeroplani nel sistema di gioco. Durante il conflitto, gli eserciti e le flotte si riversano nei continenti e sui mari, su ogni fronte. Ma una nuova arma ora colpisce dai cieli: mortali bombardieri, che possono lanciarsi sui veicoli, sulle truppe, e sulle navi con un sibilo improvviso che taglia l’aria, portando su di loro un’inarrestabile distruzione. I giocatori possono pilotare uno Stuka, un Dauntless o un Val, impegnati in bombardamenti in picchiata, o cercare di fermarli con i loro caccia. Il gioco presenta anche scenari con avvincenti duelli aerei a bordo di Warhawk, Hien, Yak 1, Airacobra e Falco II. Fino a 6 aeroplani possono volare con Fire from the Sky, che può anche essere combinato con il primo set dedicato al periodo, The Dawn of World War II e le espansioni Flying Legend e Eagles of Reich Squadron Packs. Il prezzo consigliato è di 25 euro.
Satyrnet

Satyrnet

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che come noi vogliono crescere senza però abbandonare il sorriso e la capacità di sognare.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!