CorriereNerd.it

Slam Dunk: il basket diventa epico grazie a Takehiko Inoue

Slam Dunk, scritto e illustrato da Takehiko Inoue, è un celebre spokon composto da trentuno volumi che si svolge nel mondo della pallacanestro liceale. L’opera ha ispirato un anime di centouno episodi, trasmesso per la prima volta il 16 ottobre 1993, e quattro OAV. Sebbene l’anime segua la storia del manga con alcuni lievi cambiamenti nel finale, la versione animata termina prima rispetto alla controparte cartacea. Gli OAV sono storie indipendenti che approfondiscono altri aspetti della trama.

Slam Dunk tratta lo sport con un tocco di umorismo, focalizzandosi sul protagonista Hanamichi Sakuragi e le sue situazioni tragicomiche. L’opera affronta anche un tema attuale come il bullismo nelle scuole. Lo stile dei disegni utilizza il super deformed per enfatizzare i comportamenti infantili dei protagonisti.

Questo manga è diventato uno dei più celebri e ha contribuito a diffondere e sviluppare la cultura della pallacanestro in Giappone. Molti giovani hanno iniziato a praticare il basket dopo aver letto l’opera di Inoue, che sin da piccolo ha dimostrato una forte passione per questo sport. Inoltre, l’autore ha dedicato altri due suoi lavori, Buzzer Beater e Real, alla pallacanestro. La storia presenta anche evidenti riferimenti alla NBA, la lega professionistica statunitense considerata il miglior campionato di basket al mondo. Le divise delle squadre Shohoku, Shoyo, Ryonan e Kainan ricordano rispettivamente i colori e i caratteri dei Chicago Bulls, dei Boston Celtics, degli Utah Jazz e dei Los Angeles Lakers.

In Giappone, la serie è stata pubblicata sulla rivista Weekly Shonen Jump della Shueisha a partire dal 1991. In Italia, è arrivata nel 1997 grazie alla Panini Comics, che l’ha pubblicata in sessantadue volumi (metà di quelli originali) tra ottobre 1997 e giugno 2000. Il grande successo ha portato alla pubblicazione di una seconda edizione in trentuno volumi (i tankobon originali) tra novembre 2001 e maggio 2004. Nel 2007, Panini Comics ha iniziato a ripubblicare il fumetto in un nuovo formato, ma il progetto è stato successivamente interrotto. Il 6 febbraio 2010, D/Visual ha annunciato la pubblicazione del manga in una versione definitiva di ventiquattro volumi, arricchita da tavole a colori. L’anime è arrivato anche in Italia nell’ottobre 2000 ed è stato trasmesso da MTV Italia, per poi essere replicato da 7 Gold e GXT.

Slam Dunk narra la storia di Hanamichi Sakuragi, un ragazzo di sedici anni, che è sempre alla ricerca di un litigio con chiunque si frapponga sul suo cammino o non condivida le sue opinioni. Per amore di una ragazza, inizia a giocare a basket, all’inizio solo per impressionare Aruko, ma poi si appassiona e prende seriamente questo sport. Si allena duramente in vista delle partite per dare il massimo contributo alla sua squadra, lo Shohoku.

Redazione

Redazione

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che, come noi, vogliono crescere senza però abbandonare il
sorriso e la capacità di sognare.

Satyrnet.it vuole aiutare tutti gli appassionati che si definiscono "NERD"
a comunicare le proprie iniziative e i propri eventi: se volete inviare il
vostro contenuto per una pronta condivisione sul nostro network, l'indirizzo è press@satyrnet.it !
Aspettiamo le vostre idee!

Nuovo commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!