CorriereNerd.it

Mnemosyne no Musume-tachi

Mnemosyne no musume-tachi, conoscita come Mnemosyne, è una serie di 6 OAV prodotta da Xebec e Genco, caratterizzata da scene violente ed erotiche, originariamente nataper celebrare il decimo anniversario del network televisivo nipponico AT-X. La trama, ambientata nella Tokyo degli anni ’90, la celebre città delle mille luci celebrata in molti anime, si caratterizza per le scene di omicidi e crimini efferati; le vicende ruotano all’investigatrice privata Rin Asogi. Sembra che lo sceneggiatore dell’anime Hiroshi Nogi ha cominciato a produrre un’adattamento in forma di light novel il 30 gennaio 2008

 

Rin Asôgi, che ha un ufficio di detective a Shinjuku insieme alla sua assistente Mimi, incontra Kôki Maeno mentre era alla ricerca di un gatto randagio. Il ragazzo afferma di avere i propri ricordi distorti, come se non gli appartenessero veramente. Procedendo con le indagini Maeno viene ricollegato alla Aoyama Pharmaceutical, dove il ragazzo scopre di essere solamente un clone sviluppato in laboratorio. Anche se dapprima sembra aver scelto la strada del suicidio, si presenta il giorno seguente allo studio di Rin per chiedere di diventare il suo partner

 

 

Satyrnet

Satyrnet

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che come noi vogliono crescere senza però abbandonare il sorriso e la capacità di sognare.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!