CorriereNerd.it

Meta: la traduzione automatica diventa più naturale e spontanea

Meta, la società madre di Facebook, sta lavorando per rendere la traduzione automatica più naturale e spontanea. A tal fine, ha sviluppato due nuovi modelli AI: SeamlessExpressive e SeamlessStreaming.

SeamlessExpressive preserva l’espressione nella traduzione da parlato a parlato, trasferendo nella traduzione dettagli espressivi come tono, volume, velocità del parlato e pause. Questa novità è importante perché finora le traduzioni automatiche si sono sempre rivelate robotiche.

SeamlessStreaming avvia la traduzione di un discorso mentre l’oratore sta ancora parlando. Questo consente alla platea di ascoltare la traduzione più velocemente, senza dover aspettare la fine di una frase.

Entrambi i modelli supportano un’ampia gamma di lingue, tra cui inglese, spagnolo, tedesco, francese, italiano e cinese.

Meta ha anche sviluppato un algoritmo per garantire la sicurezza delle traduzioni. Ogni traccia tradotta sarà contrassegnata da una filigrana audio, un segnale impercettibile all’orecchio umano ma rilevabile da un modello di rilevamento. Questo accorgimento serve a prevenire il rischio di imitazione e altre forme di uso improprio.

I nuovi modelli AI di Meta sono ancora in fase di sviluppo, ma sembrano essere pronti per arrivare al grande pubblico. Quando ciò accadrà, la traduzione automatica diventerà ancora più utile e accessibile.

Ecco alcuni esempi di come i nuovi modelli AI di Meta potrebbero essere utilizzati:

  • In ambito lavorativo, i modelli potrebbero essere utilizzati per facilitare la comunicazione tra persone di lingue diverse. Ad esempio, potrebbero essere utilizzati nei meeting internazionali o nelle call con clienti stranieri.
  • In ambito educativo, i modelli potrebbero essere utilizzati per aiutare gli studenti a imparare nuove lingue. Ad esempio, potrebbero essere utilizzati per creare lezioni o per fornire feedback sui compiti degli studenti.
  • In ambito turistico, i modelli potrebbero essere utilizzati per aiutare i turisti a comunicare con le persone del posto. Ad esempio, potrebbero essere utilizzati per fornire indicazioni stradali o per prenotare un hotel.

I nuovi modelli AI di Meta hanno il potenziale per rendere la traduzione automatica uno strumento ancora più prezioso per le persone di tutto il mondo.

maio

maio

Massimiliano Oliosi, nato a Roma nel 1981, laureato in giurisprudenza, ma amante degli eventi e dell'organizzazione di essi, dal 1999 tramite varie realtà associative locali e nazionali partecipa ad eventi su tutto il territorio nazionale con un occhio particolare al dietro le quinte, alla macchina che fa girare tutto.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!