CorriereNerd.it

Il 2024: l’anno d’oro dei JRPG?

Preparati a un’invasione di JRPG! Il 2024 si prospetta come un anno davvero epico per gli amanti dei giochi di ruolo giapponesi, con un’ondata di titoli in arrivo che promette di accontentare tutti i gusti.

Grandi ritorni e nuove proposte: da Final Fantasy VII Rebirth a Persona 3 Reload, passando per Eiyuden Chronicles: Hundred Heroes e Metaphor: ReFantazio, c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Non solo Square Enix e Atlus: anche altri publisher si lanciano nella mischia, come Level-5 con il promettente Decapolice e Nintendo con il remake di Paper Mario: Il Portale Millenario.

Un’occasione per tutti: che tu sia un fan di lunga data o un neofita del genere, il 2024 è l’anno perfetto per immergersi nel mondo dei JRPG e vivere avventure epiche e indimenticabili.

Scopriamo insieme alcuni dei titoli più attesi:

• Final Fantasy VII Rebirth: il secondo capitolo della trilogia che reinterpreta il classico JRPG, con un gameplay affinato e una storia ricca di colpi di scena.

• Persona 3 Reload: il remake del celebre JRPG di Atlus, con una veste grafica completamente rinnovata e un sistema di combattimento perfezionato.

• Eiyuden Chronicles: Hundred Heroes: un JRPG in stile classico con un’ampia world map da esplorare, cento personaggi da reclutare e un sistema di combattimento a turni strategico.

• Metaphor: ReFantazio: un nuovo JRPG targato Atlus, con un’ambientazione fantasy e un sistema di combattimento che combina elementi di Persona e di altri JRPG.

• Decapolice: un mix tra un JRPG a turni e un gioco investigativo, in cui dovrai risolvere crimini in una città open world.

• Paper Mario: Il Portale Millenario: il remake del classico JRPG per GameCube, con una grafica rimodernata e un gameplay fedele all’originale.

Oltre a questi, tanti altri JRPG attendono di essere scoperti nel 2024! Che sia l’anno della consacrazione definitiva del genere?

Preparati a vivere un’avventura epica!

maio

maio

Massimiliano Oliosi, nato a Roma nel 1981, laureato in giurisprudenza, ma amante degli eventi e dell'organizzazione di essi, dal 1999 tramite varie realtà associative locali e nazionali partecipa ad eventi su tutto il territorio nazionale con un occhio particolare al dietro le quinte, alla macchina che fa girare tutto.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!