CorriereNerd.it

Gli ospiti di Lucca Collezionando 2024

“Questa storia parla di un festival, un festival vintage-pop, che ormai da qualche anno anima la primavera lucchese. È la storia di un pubblico appassionato, di passioni e collezioni, di autori e autrici amati da lettori e lettrici. E di uno scrittore, sceneggiatore, conduttore e autore che con il suo lavoro ci ha mostrato tutte le sfumature del noir e del crimine, tra fatti di cronaca, misteri e indimenticabili personaggi letterari. Inizia il 23 marzo 2024 a Lucca… ma questa è un’altra storia”.

Non potevamo che parafrasare gli indimenticabili incipit con cui iniziava le puntate della sua trasmissione “Blu Notte” per annunciare il prossimo ospite di Lucca Collezionando: Carlo Lucarelli sarà tra gli autori della prossima edizione dell’appuntamento primaverile più amato dagli appassionati di collezionismo, fumetto, gioco, e di tutte le forme di divertimento “slow”, godute a un ritmo più lento. Carlo Lucarelli (Parma 1960) è uno scrittore, autore televisivo e sceneggiatore. Dal 1990 ad oggi ha pubblicato oltre 20 romanzi, diversi saggi e raccolte di racconti. Per Einaudi ha pubblicato la serie di romanzi con protagonista l’Ispettrice Grazia Negro, la serie con l’Ispettore Coliandro, quella con il Commissario De Luca e la serie di romanzi storici ambientati durante il periodo coloniale. L’ottava vibrazione, Albergo Italia, Il tempo delle Iene. Per la RAI è stato autore e conduttore del programma Blu Notte. Su Sky Arte HD ha scritto e condotto Muse Inquietanti, Inseparabili – vite all’ombra del genio e In compagnia del lupo – il cuore nero delle fiabe. Dal 2017 è presidente delle Fondazione Emiliano-Romagnola per le Vittime dei Reati. Tra le sue opere anche Cornelio, il fumetto di Carlo Lucarelli attualmente pubblicato in volumi da libreria da Cut-Up Publishing. Insieme a Stefano Fantelli ha scritto la graphic novel Julian, disegni di Marcello Mangiantini (Cut-Up Publishing, 2024).

Sabato 23 e domenica 24 marzo torna infatti la fiera organizzata da Lucca Crea (società che organizza anche Lucca Comics & Games), in collaborazione con il Comune di Lucca, giunto alla sua settima edizione. E proprio in questa prestigiosa cornice, Carlo Lucarelli ha scelto di presentare Julian, la graphic novel pubblicata da Cut-Up Publishing da lui scritta insieme a Stefano Fantelli, con i disegni di Marcello Mangiantini e i colori di Letizia Castagna. L’autore e l’editore hanno scelto questa cornice per un’anteprima assoluta: il titolo arriverà infatti nelle librerie e negli store online nel mese di giugno.
Un’occasione straordinaria per il pubblico di incontrare l’autore, presente allo stand di Cut-Up Publishing, che con il suo stile unico accompagna alla scoperta di crimini e misteri insoluti che hanno segnato la cronaca degli ultimi decenni; creatore di universi letterari in cui gli stili e i generi si uniscono in una felice connessione, regalando brividi ed emozioni forti.

Si può dare voce a chi ne è privo attraverso il potere di un’immagine? Satira e disegno umoristico si stanno dimostrando oggi più che mai mezzi potenti per comprendere il presente e denunciare le storture della realtà e tra le più lucide e attive interpreti contemporanee del genere spicca la pluripremiata autrice italiana Marilena Nardi. E proprio a Lucca Collezionando  il pubblico potrà scoprire o ritrovare questa straordinaria illustratrice e vignettista: Marilena Nardi sarà infatti tra le ospiti d’onore della prossima edizione del festival vintage-pop che da sette anni anima la primavera lucchese. “Una buona immagine può contribuire a creare una coscienza diversa” aveva raccontato qualche anno fa in un’intervista. Le sue illustrazioni mostrano infatti come tutto sia “politico”: dalla libertà di espressione alle condizioni dei migranti, passando per le lotte dei lavoratori o gli abusi e le violenze contro le donne. Lucca Collezionando sarà quindi un’occasione unica per approfondire la conoscenza delle sue opere, vere e proprie lenti di ingrandimento che permettono di osservare e comprendere la società, i grandi temi che attraversano il dibattito contemporaneo, con un’attenzione ai dettagli, agli argomenti più spinosi.  Le sue vignette costringono a non voltare lo sguardo, a essere consapevoli, a non dimenticare. Le sue lucidissime analisi visive sono accompagnate spesso da una risata, che può essere amara e sardonica, e al tempo stesso invitano alla riflessione, motrici di possibili cambiamenti. Nella società ma soprattutto nella coscienza di chi guarda.

Marilena Nardi è anche una delle eccellenze italiane riconosciute in tutto il mondo: a fine gennaio è stata insignita del Prix couilles au cul 2024 (premio per il coraggio artistico nel fumetto) durante l’Off of Off International del Festival International de la Bande Dessinée d’Angoulême. Un riconoscimento che va a evidenziare una carriera internazionale strabiliante: nel 2018 è stata la prima donna a vincere il Gran Premio assoluto al World Press Cartoon (Portogallo), il più importante concorso internazionale al mondo che premia i migliori disegni editoriali. Nel 2021 ha ottenuto il Primo Premio al 23° Euro-Kartoenale di Kruishoutem (Belgio) nel 2021, prima volta di un’autrice in 40 anni di storia del concorso.

Anche in questa edizione, Lucca Collezionando si distinguerà per le opportunità offerte al pubblico di godere di una fiera incentrata sull’incontro con ospiti speciali, l’approfondimento, il tempo da trascorrere assaporando fino in fondo le proprie passioni, tramandate di generazione in generazione. Tra i primi ospiti già annunciati, oltre a Carlo Lucarelli anche Daniele Caluri, autore dell’originale poster di questa edizione, e Giancarlo Alessandrini, maestro del fumetto italiano conosciuto in particolare per essere il “papà” visivo di Martin Mystère, di cui è creatore grafico, autore di tutte le copertine e disegnatore principale per un lungo periodo.

Ulteriori novità, ospiti ed eventi saranno annunciati nelle prossime settimane in una vera e propria road to Lucca Collezionando.

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che come noi vogliono crescere senza però abbandonare il sorriso e la capacità di sognare. Satyrnet.it vuole aiutare tutte le aziende che si occupano di "NERD" a comunicare i propri prodotti, le proprie iniziative e i propri eventi: se volete inviare il vostro comunicato stampa per una pronta condivisione sul nostro network, l'indirizzo è press@satyrnet.it! Aspettiamo le vostre idee

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!