CorriereNerd.it

L’isola dei bambini dimenticati: Non entrare in quel Campus!

Dopo Erased e La culla dei Demoni un altro successo del maestro Kei Sanbe è in arrivo nel catalogo di Edizioni Star Comics: il primo volume de L’isola dei bambini dimenticati sarà disponibile dal 7 Febbraio in fumetteria, libreria e su Amazon. Apparizioni soprannaturali, agghiaccianti segreti, colpi di scena mozzafiato vi terranno incollati alle pagine… uno psychothriller da non perdere!

Su un’isola sperduta nel Mar del Giappone sorge il campus Hoozuki, che accoglie bambini con problemi familiari: un rifugio sicuro o una prigione inespugnabile? Una scala su cui è vietato salire, delle frasi strazianti scritte sul muro, una bambina vestita di bianco, degli adulti che mentono di continuo. In questo luogo isolato, dove la natura cresce rigogliosa, l’inganno imprime le sue tracce macchiate di sangue…

Dal 7 Febbraio L’isola dei bambini dimenticati n. 1 sarà disponibile in fumetteria, libreria e Amazon!

Kei Sanbe è un mangaka giapponese, nato il 5 Marzo a Tomakomai nella prefettura di Hokkaido. Autore di diversi titoli, tra i suoi lavori di maggior successo ricordiamo Erased, serie completa in 9 volumi (8 volumi regolari più un volume di storie extra), pubblicata in Italia da Edizioni Star Comics – su «Young Ace», rivista specializzata in manga seinen edita da Kadokawa Shoten, dal Giugno 2012 al Marzo 2016.

Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI. Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!