CorriereNerd.it

Chi l’ha visto Disney: Le avventure di Ichabod e Mr. Toad

Tra i film più dimenticati della  Walt Disney Productionsvale la pena inserire Le avventure di Ichabod e Mr. Toad (The Adventures of Ichabod and Mr. Toad), film del 1949 diretto da Jack Kinney, Clyde Geronimi e James Algar.

Il film è composto da due segmenti, basati rispettivamente sulle storie Il vento tra i salici di Kenneth Grahamee La leggenda di Sleepy Hollow di Washington Irving. Il film venne distribuito dalla RKO Radio Pictures nelle sale americane il 5 ottobre 1949, ed è l’11º Classico Disney. È anche l’ultimo dei sei film collettivi prodotti dalla Disney fino a Le avventure di Winnie the Pooh del 1977, dopo Saludos Amigos, I tre caballeros, Musica maestro, Bongo e i tre avventurieri e Lo scrigno delle sette perle.

In Italia è arrivato solo in home video, VHS e DVD il 1º marzo 2004. Di questo avevo la videocassetta de Il vento tra i salici, ma praticamente non mi ricordo molto e non era uno dei miei preferiti, però, avendo letto la trama della seconda parte, ora sono davvero curiosa di vederla e perché no, riguardare anche Il vento tra i salici.

Ne Il vento tra i salici si narra la storia di Taddeo Rospo, lo spensierato e ricco proprietario di Villa Rospo. Taddeo crede nel divertimento, nell’avventura e nei viaggi senza meta; a causa suo amore per le mode e le “manie”, ha contratto un sacco di debiti.  Tasso McTass chiama i suoi amici, Topus Waterat e Talpino Sweetmellow, per cercare di farlo ragionare, ma Taddeo scopre presto le moderne auto a motore, e nemmeno a dirlo ne vuole una. Taddeo viene accusato di furto d’auto, dopo aver scambiato Villa Rospo con una vettura appartenente all’oste Strizzalocchio e la sua banda di donnole, e viene condannato a vent’anni di permanenza in cella di isolamento. Strizzalocchio testimonia, infatti, che Taddeo ha tentato di vendergli una macchina rubata (rubata dai suoi compari). La vigilia di Natale Cirillo visita Taddeo sotto mentite spoglie e lo aiuta a fuggire. Taddeo riesce a trovare Topus e Talpino, e i tre vengono informati da McTass che il malvagio Strizzalocchio e le sue donnole hanno preso il controllo di Villa Rospo. Con l’aiuto dei suoi amici, Taddeo riscatta il suo buon nome, recuperando il contratto dalle mani dei malviventi. Taddeo, toccato dalla lealtà e la gentilezza dei suoi amici, promette di mettere la testa a posto. Topus, Talpino e McTass fanno un brindisi al nuovo Taddeo alla loro festa di Capodanno, se non che ritrovano Taddeo alla guida di un biplano del 1908 insieme a Cirillo.

La leggenda della valle addormentata è la storia di Ichabod Crane e del cavaliere senza testa, basata su La leggenda di Sleepy Hollow.  Ichabod Crane è il nuovo maestro di scuola nella valle addormentata. Il suo comportamento bizzarro ed eccentrico lo rende il bersaglio degli scherzi del chiassoso e robusto bullo della città, Brom Bones. Un giorno Ichabod scopre la bella del paese, Katrina Van Tassel, figlia giovane e bella di Baltus Van Tassel, il più ricco agricoltore della zona. Ragazza civettuola per natura, vede Ichabod come un’opportunità per rompere la monotonia di Brom, che spaventa ogni altro potenziale pretendente. Ichabod, oltre che sulla fanciulla, ha però messo gli occhi sulla ricchezza dei Van Tassel. Brom cerca di farlo desistere, fallendo miseramente, finché scopre la credenza di Ichabod nelle superstizioni, per spaventarlo racconta musicalmente la storia del Cavaliere senza testa. Durante la notte di Halloween, appare il Cavaliere senza testa, su un grande cavallo nero. Il Cavaliere insegue Ichabod cercando di decapitarlo, ma si ferma quando Ichabod attraversa un ponte vicino al cimitero, secondo il racconto il cavaliere non può oltrepassare quel limite, quindi lancerà la sua testa mozzata (in realtà era un Jack-o’-lantern infuocato) contro l’insegnante, colpendolo in pieno. La mattina dopo, le uniche cose che si trovano vicino al ponte sono il cappello di Ichabod e dei pezzi di zucca. Brom riesce infine a sposare Katrina. Mentre Ichabod sposò una ricca vedova in una regione lontana, e ebbe molti figli, questo è quello che si dice, in quanto la gente della valle addormentata è convinta che Ichabod sia stato fatto sparire nella notte di Halloween dal macabro Cavaliere senza testa.

Curiosità: a Disneyland è presente l’attrazione “Mr. Toad Wild Race” (lett. “La folle corsa di Mr. Toad”), che presenta tutti i personaggi de Il vento tra i salici.

Maria Merola

Maria Merola

Laureata in Beni Culturali, lavora nel campo del marketing e degli eventi. Ama Star Wars, il cosplay e tutto ciò che riguarda il mondo del fantastico, come rifugio dalla realtà quotidiana. In particolare è l'autrice del blog "La Terra in Mezzo" dedicato ai miti e alle leggende del suo Molise.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!