CorriereNerd.it

La collina dei papaveri (Kokuriko-Zaka Kara)

La collina dei papaveri (Kokuriko-Zaka Kara) è diretto da Goro Miyazaki, scritto da Hayao Miyazaki e Keiko Niwa, lo sceneggiatore del precedente racconto di Goro Miyazaki, i Racconti di Terramare. 

Il film è tratto dal manga originale omonimo Kokuriko Zaka Kara, realizzato da Chizuru Takahashi e Tetsuro Sayama nel 1980, ripubblicato appositamente nel 2010, per volere dello stesso Hayao Miyazaki, che vi ha fatto apporre come una sorta di proprio “sigillo”, consigliandolo esplicitamente sulla copertina: infatti, con questo film, il fondatore dello Studio Ghibli ha deciso di fare di quest’opera qualcosa di più di un semplice film…ma un regalo per il suo popolo…

Kokuriko-Zaka Kara, narra la storia di due adolescenti giapponesi (un ragazzo di 17 anni e una ragazza di 16) della Yokohama degli anni ’60 che, conosciutisi casualmente, stringono una fortissima amicizia che li porterà a scoprire alcuni segreti del loro passato che probabilmente li accomunano come fratelli. Il tutto è ambientato 10 anni dopo la fine della Guerra di Corea, in un Giappone in piena rinascita, ma ancora profondamente segnato dalle precedenti guerre e dall’occupazione americana, terminata nel 1952

 

Redazione

Redazione

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che, come noi, vogliono crescere senza però abbandonare il
sorriso e la capacità di sognare.

Satyrnet.it vuole aiutare tutti gli appassionati che si definiscono "NERD"
a comunicare le proprie iniziative e i propri eventi: se volete inviare il
vostro contenuto per una pronta condivisione sul nostro network, l'indirizzo è press@satyrnet.it !
Aspettiamo le vostre idee!

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!