CorriereNerd.it

CQ di Roman Coppola

Diretto dal figlio d’arte Roman Coppola, CQ è ambientato nel 1969 e parla di un giovane regista americano che vive a Parigi e che lavora di notte ad un suo film intimista, sincero e incorrotto, e di giorno dirige un b-movie intitolato Dragonfly sullo stile di Barbarella. Come prevedibile si  trova in costante conflitto con il produttore italiano un po’ ottuso ma con uno spiccato senso per gli affari interpretato da un impeccabile Giancarlo Giannini. Un omaggio ad un modo di fare cinema da tempo conclusosi, una riflessione sull’eterno dualismo cinematografico cinema d’autore-cinema commerciale CQ si avvale di un buon cast di attori, di una regia azzeccata un misto di malinconia e ironia,e di una fotografia ispirata ai film dell’epoca. Ironico, piacevole, senza eccessive pretese e con belle immagini.

Valeria Doddi

Satyrnet

Satyrnet

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che come noi vogliono crescere senza però abbandonare il sorriso e la capacità di sognare.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!