CorriereNerd.it

Agli ordini papà (Major Dad)

I Protagonisti del telfilm Agli ordini papà (Major Dad), andato in onda fra il 1989 e il 1993, sono Gerald McRaney nel ruolo del maggiore John McGillis e Shanna Reed in quello di sua moglie Polly. Il telefilm segue Mac nella sua vita lavorativa — dove ha a che fare con il luogotenente Eugene Holowachuk (Matt Mulhern), il sergente Byron James (Marlon Archey), e Merilee Gunderson (Whitney Kershaw), la ua svampita segretaria — cosi come nella sua vita quotidiana, dove dovrà riuscire a conquistare l’affetto delle tre figlie di Polly, Elizabeth (Marisa Ryan), Robin (Nicole Dubuc), e la piccola Casey (Chelsea Hertford). 

La prima stagione è ambientata a Camp Pendleton (chiamato Camp Singleton nella serie) dove il rigido maggiore dei marines John D. “Mac” McGillis (Gerald McRaney) è il comandante della scuola di addestramento della fanteria. La vita di MacGillis quando si innamora della giornalista liberale, Polly Cooper (Shanna Reed), rimasta vedova con tre figlie. All’inizio della seconda stagione, la famiglia MacGillis si trasferisce a Camp Hollister dove Mac deve adattarsi al ruolo di segretario dello Staff ed al tradizionalismo arretrato del generale Marcus C. Craig (Jon Cypher), l’irremovibile marzialità del sergente donna Alva Bricker (Beverly Archer). Qui troverà anche il luogotenente Eugene Holowachuk, trasferito inseieme a lui.


Alla fine della sigla della prima stagione del telefilm
, la più piccola delle figlie di Polly, prendeva il cappello di Mac, per indossarlo lei. Tuttavia, il corpo dei Marine protestò per quella scena, che è un infrazione nel regolamento militare. Cosi, a partire dalla seconda stagione, alla fine della sigla,quando la bambina tenta di raggiungere con la mano il cappello di Mac, lui la guarda con una espressione di disapprovazione. Nelle repliche successive della serie, la sigla della prima stagione è rimasta invariata.

Nella terza stagione vengono maggiormente sviluppati i personaggi secondari; ogni episodio si concentra sulle rivoluzioni dei protagonisti, con frequenti personaggi secondari di puntata che alimentano narrazioni ironiche, sentimentali e famigliari.  La quarta stagione rappresenta l’ultima, in seguito alla decisione della CBS di cancellare la serie; l’andamento è costante ed episodico e non vi sono elementi conclusivi alla narrazione. Si arricchiscono di elementi caratteriali le giovani protagoniste, impegnate ad affrontare i loro primi amori, e un padre particolarmente attento ai nuovi ingressi in famiglia.

tratto da http://it.wikipedia.org/ 

Satyrnet

Satyrnet

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che come noi vogliono crescere senza però abbandonare il sorriso e la capacità di sognare.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!