CorriereNerd.it

Tequila e Bonetti, la serie che racconta le avventure di un poliziotto e del suo leggendario cane parlante

Tequila e Bonetti è una serie poliziesca statunitense che ha debuttato nel 1992 e che ha come protagonista Jack Scalia nei panni di Nick “Nico” Bonetti, un poliziotto italo-americano di New York. La serie ha avuto una breve durata, con solo 12 episodi trasmessi, ma ha riscosso un discreto successo in Italia, dove è stata replicata più volte. Nel 2001, la serie è stata oggetto di un remake italiano, prodotto da Mediaset e girato tra Roma e Los Angeles. In questa nuova versione, intitolata sempre Tequila e Bonetti, Jack Scalia riprende il suo ruolo di Nick Bonetti, ma con alcune differenze rispetto alla serie originale.

La trama si basa su un evento traumatico che cambia la vita di Nick: durante uno scambio di fuoco con dei criminali, Nick colpisce accidentalmente una ragazzina di nome Lisa, che rimane in coma. Sentendosi in colpa, Nick decide di lasciare New York e di trasferirsi a Los Angeles, dove spera di trovare una nuova opportunità. A Los Angeles, Nick viene assegnato al dipartimento di polizia di Santa Monica, dove conosce i suoi nuovi partner: Tequila, un cane addestrato che ha il dono di parlare, ma solo Nick può sentire la sua voce; Angela Garcia, una giovane e bella poliziotta di origine messicana, che diventa l’interesse amoroso di Nick; e il Capitano Midian Knight, un severo e burbero superiore, che non vede di buon occhio il trasferimento di Nick.

La serie si sviluppa in 26 episodi, in cui Nick e Tequila si occupano di vari casi di omicidi, rapine, sequestri, droga e corruzione, spesso in contrasto con le regole e le procedure della polizia. Oltre alle indagini, la serie si concentra anche sulle relazioni tra i personaggi, in particolare tra Nick e Angela, che vivono una turbolenta storia d’amore, e tra Nick e Lisa, la ragazzina in coma, che Nick visita regolarmente in ospedale, sperando che si risvegli. Un altro elemento distintivo della serie è l’umorismo, dato soprattutto dai dialoghi tra Nick e Tequila, che spaziano da argomenti seri a situazioni comiche. Tequila, infatti, non è solo un fedele compagno di Nick, ma anche un amico, un consigliere e un critico, che commenta con ironia e sarcasmo le vicende di Nick e degli altri personaggi.

Tequila e Bonetti è una serie che ha saputo combinare azione, suspense, romanticismo e divertimento, grazie alla bravura degli attori, alla sceneggiatura originale e alla presenza di un cane parlante, che ha conquistato il pubblico con la sua simpatia e la sua intelligenza. La serie è stata trasmessa in Italia dal 2001 al 2002, su Canale 5 e Italia 1, ottenendo buoni ascolti e una discreta popolarità. La serie è stata anche distribuita in altri paesi, come Francia, Spagna, Germania e Brasile, dove ha riscosso un certo interesse. Tequila e Bonetti è una serie che merita di essere ricordata e riscoperta, perché ha saputo offrire un’alternativa originale e divertente al genere poliziesco.

Satyrnet

Satyrnet

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che come noi vogliono crescere senza però abbandonare il sorriso e la capacità di sognare.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!