CorriereNerd.it

G-Saviour: il film CG che celebra il 20° anniversario di Mobile Suit Gundam

Da Sunrise, una delle più celebri case di produzione cinematografica giapponesi, è stato prodotto nel 1999 un film per la TV dal vivo e in CG chiamato G-Saviour. Ambientato nell’Universal Century, il film è stato doppiato principalmente da attori canadesi che parlavano inglese, seguendo lo stile di produzione nipponico-americano scelto dallo staff della Sunrise. L’animazione in CG è stata utilizzata sia per i mobile suit, disegnati da Kunio Okawara e Kevin Ishioka, sia per le ambientazioni in spazio aperto, creando così un effetto visivo innovativo ed emozionante.

Nonostante non sia mai arrivato in Italia, G-Saviour ha avuto successo a livello internazionale. Il romanzo Yoshie Kawahara, basato sul film e pubblicato in due volumi da Planet Manga, ha permesso ai fan di immergersi ancora di più nella storia. Il film è stato realizzato appositamente per celebrare il 20° anniversario di Mobile Suit Gundam, ma è anche l’ultima produzione video ambientata nell’Universal Century che sviluppa la sua cronologia. Curiosamente, l’autore principale della saga, Yoshiyuki Tomino, non è stato coinvolto nel progetto e ha persino espresso la sua disapprovazione, tanto che la parola “Gundam” non viene mai menzionata nel corso del film.

La trama di G-Saviour si svolge nell’anno 0218 UC, in un mondo in cui la Federazione Terrestre è crollata dopo il fallimento del suo ultimo tentativo di riprendere il controllo delle colonie spaziali ribelli. In seguito a questo collasso, si instaura un nuovo ordine in cui le colonie si dichiarano indipendenti e si dividono in due schieramenti contrapposti: il CONSENT (Congress of Settlement Nations), che comprende i Side 2, 3, 5, 6, 7 e la Terra, e la Settlement Freedom League, formata dai Side 1, 4 e dalla Luna. La contesa principale ruota attorno all’insediamento neutrale di Side 8, chiamato Gaia, che possiede una rivoluzionaria tecnologia agricola in grado di risolvere i problemi di sostentamento alimentare che affliggono la Terra e il Congresso.

Nel 0223 UC, lo scontro tra il CONSENT e la Settlement Freedom League per la conquista di Gaia esplode, ma c’è un’ulteriore complicazione: una misteriosa società segreta chiamata Illuminati. La loro missione è quella di preservare l’equilibrio delicato del nuovo ordine e il loro coinvolgimento nel conflitto getta ulteriore incertezza sulla situazione.

G-Saviour è una prova sperimentale nell’uso della CG e dimostra sicuramente abilità tecniche ed estetiche degne di nota. Tuttavia, sotto il profilo della trama, la mancanza di approfondimento dei retroscena può essere un punto debole. Nonostante ciò, il film è comunque apprezzabile per le sue innovazioni visive e per la sua intenzione di celebrare l’impatto duraturo che Mobile Suit Gundam ha avuto nel mondo dell’animazione e della fantascienza.

Satyrnet

Satyrnet

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che come noi vogliono crescere senza però abbandonare il sorriso e la capacità di sognare.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!