CorriereNerd.it

Dragon Quest Saga: Il Ritorno dell’Emblema di Roto

Le mirabolanti avventure e i prodi eroi del mondo di Dragon Quest, ispirato alla celebre saga videoludica di Yuji Horii, fanno ritorno in fumetteria, libreria e Amazon con  Il Ritorno dell’Emblema di Roto, lo spin-off de L’Emblema di Roto firmato da Kamui FujiwaraChiaki Kawamata e Junji Koyanagi. Draghi, guerrieri, mostri, magie – il tutto in stile videogame – vi attendono in tre inedite side stories incentrate su tre differenti protagonisti: il terzo discendente dei RotoAster; il re demoniaco Jagan, prima di rinascere come Aran; e il grande saggio Kadal. Siete pronti a rituffarvi in uno degli universi fantasy più amati di sempre?

Kamui Fujiwara è un mangaka nato a Tokyo nel 1959. Vincitore di una menzione d’onore per il 18° Tezuka Award, nel 1979, con il suo primo manga, è stato fortemente influenzato da Katsuhiro Otomo – il creatore di Akira–. “Kamui” in realtà è il suo pseudonimo, derivante da Kamuy, divinità Ainu della creazione.

Chiaki Kawamata, nato nel 1948 a Otaru, nell’isola di Hokkaido, è uno scrittore giapponese. Predilige particolarmente le storie di fantascienza, ed è autore della storia della saga de Emblema di Roto.

Junji Koyanagi è un mangaka giapponese, autore di disegni e storia di diverse serie facenti parte della saga di Dragon Quest.

Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI. Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!