CorriereNerd.it

Draghi, Dinosauri e Animali Estinti al Castello dei Cuccioli

Al Parco degli Alberi Parlanti domenica 7 aprile riapre al pubblico il percorso “Draghi, Dinosauri e Animali Estinti”, completamente rinnovato e ampliato con l’aggiunta di una seconda attività specificamente studiata per i più piccini.Aperto nel 2008 da Gli Alcuni, lo spazio del Parco degli Alberi Parlanti si è rivelato essere un luogo insostituibile per le famiglie e i bimbi, che qui trovano tanti spazi dove giocare tra il verde, oltre a spettacoli all’aperto e ad attività interessanti e sempre nuove durante tutti i mesi estivi, per imparare divertendosi.

Con il Parco degli Alberi Parlanti Gli Alcuni offrono ai concittadini una splendida alternativa “a km zero per rilassarsi e divertirsi senza doversi allontanare dalla città, con un’ampia proposta di percorsi a tema disponibili sia di mattina che di pomeriggio. All’aperto i visitatori possono trovare due percorsi: quello, rinnovato, dedicato a Draghi, Dinosauri e Animali Estinti, oltre alle Macchine di Leo da Vinci, mentre all’interno della Cedraia si trovano i percorsi dedicati alle Macchine di precinema e a Sognando la luna.

Un commento di Sergio manfio, Direttore Creativo de Gli Alcuni e regista di tutte le produzioni per bambini:

“Al di là di tutte le cose che si possono dire sul fascino che gli animali preistorici suscitano nel mondo dei più piccoli, noi vogliamo provare anche a ritagliare uno spazio di ‘riflessione’. È una considerazione, un ragionamento che svilupperemo nel tempo e in modo sottile. Mi riferisco al fatto che il mondo dei dinosauri è un mondo scomparso del quale non abbiamo che una minima traccia: allora perché non creare un legame con un pensiero che rimandi, con tutti i distinguo del caso, a una ‘vita diversa dalla nostra’, nella quale sia possibile attuare quei modi di vivere così difficili da vedere realizzati ai nostri giorni? Mi riferisco a soluzioni globali, penso all’inquinamento, al clima, alle alternative energetiche possibili, all’estinzione di specie animali e vegetali sulle quali, questa volta, non possiamo dare la colpa al meteorite. Penso anche a soluzioni più strettamente di condotta quali il ricorso alla guerra, alla divisione della ricchezza, ecc… Tutto questo perché ogni azione che facciamo nei confronti delle giovani generazioni (ma non solo) abbisogna di un irrinunciabile principio di ‘formazione e di educazione’.”

Grandi Dinosauri e Dinocuccioli è il percorso dedicato ai bimbi dai 3 ai 6 anni: ai dinosauri che tanto affascinano grandi e piccini si affiancano anche i personaggi dei DinoCuccioli, i protagonisti insieme ai Mini Cuccioli della nuova serie cartoon di Gruppo Alcuni, tra poco in onda su RAI YoYo. I simpatici characters in animazione insieme a tanti impressionanti dinosauri a dimensione reale sono protagonisti di un fantastico viaggio nella preistoria.  Le famiglie che accederanno a questo nuovo fantastico spazio potranno conoscere il Tiro al menhir, il gioco preferito dai DinoCuccioli; trovare il Nido dei 2 pterodattili gemelli Attila e Dattila; sfidarsi al DinoMemory ecc. Alla fine del percorso il gioco della DinoOca permetterà ai partecipanti di dimostrare le loro capacità di novelli Paleontologi.

 Il percorso consente da una parte di entrare nel mondo dei personaggi di fantasia creati dai maestri dell’animazione europea Sergio e Francesco Manfio – un mondo dove le differenze non sono fonte di difficoltà, bensì di arricchimento – dall’altra di “toccare con mano” i più famosi dinosauri che hanno abitato il nostro pianeta milioni di anni fa. 

Con il percorso Draghi, Dinosauri e Animali Estinti, dedicato ai bambini dai 7 agli 11 anni, sarà possibile viaggiare nel tempo alla scoperta di grandi animali preistorici che ci fanno conoscere, attraverso le loro caratteristiche, come è cambiata la vita sulla terra.

Risponderemo a domande su come sono cambiati gli animali che vivevano sul nostro pianeta; chi si è estinto e chi vive ancora; e se l’uomo può cambiare il destino di una specie…  Mettendosi nei panni del Paleontologo – colui che studia i resti degli animali vissuti milioni di anni fa – i giovani partecipanti cercheranno di dare risposta a queste e altre domande. Non è detto che ad estinguere una specie sia stato per forza un meteorite. Quanto le nostre azioni quotidiane incidono sulla vita del nostro pianeta? Chi ne ha già fatto le spese? Gli animali che incontreremo da vicino ci racconteranno la loro storia, insegnandoci a vivere in modo più attento per salvaguardare il nostro mondo.

  • Domenica 7 aprile il percorso Grandi Dinosauri e DinoCuccioli si svolge alle ore 11 – il percorso Draghi, Dinosauri e Animali Estinti si svolge il pomeriggio alle ore 15,30.
  • È necessaria la prenotazione scrivendo a parco@alcuni.it o telefonando allo 0422.694046 | tutte le informazioni su live.alcuni.it/home-parco
Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet.it, finalista nel 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come uno dei primi sostenitori e promotori del fenomeno made in Japan in Italia, Gianluca, in 25 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di  settore Nerd e Pop, facendo diventare Satyrnet.it un punto di riferimento per gli appassionati. Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi in Europa, Gianluca si occupa di creare experience e parchi a tema a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.
Per info e contatti gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!