CorriereNerd.it

Straight edge: cos’è e perché è un fenomeno in crescita

Lo straight edge è un movimento culturale nato negli Stati Uniti negli anni Ottanta che si basa sul rifiuto di alcol, droghe e violenza. I membri di questo movimento, che si definiscono straight edge, si impegnano a vivere una vita sana e pulita, basata su valori come la disciplina, la responsabilità e l’autocontrollo.

Il movimento straight edge è nato nel contesto della scena hardcore punk, un genere musicale che si caratterizza per la sua energia e la sua carica sociale. I primi straight edge erano spesso giovani punk che si opponevano all’uso di alcol e droghe, che vedevano come una forma di alienazione e autodistruzione.

Nel corso degli anni, il movimento straight edge si è diffuso in tutto il mondo e ha assunto forme diverse. Oggi, gli straight edge non sono più solo giovani punk, ma persone di tutte le età e provenienze.

I motivi del successo dello straight edge

Ci sono diversi motivi per cui il movimento straight edge è in crescita. Innanzitutto, la diffusione dei social media ha contribuito a rendere il movimento più visibile e accessibile. In secondo luogo, la crescente attenzione al benessere e alla salute ha portato molte persone a riconsiderare il proprio rapporto con alcol e droghe. Infine, il movimento straight edge offre un senso di appartenenza e di comunità che può essere particolarmente importante per i giovani che si sentono soli o emarginati.

I valori dello straight edge

I valori fondamentali dello straight edge sono:

  • Il rifiuto di alcol, droghe e tabacco: gli straight edge credono che queste sostanze siano dannose per la salute fisica e mentale.
  • La promozione di uno stile di vita sano: gli straight edge si impegnano a vivere una vita sana e pulita, basata su una dieta equilibrata, una regolare attività fisica e un buon riposo.
  • L’impegno per la giustizia sociale: gli straight edge sono spesso impegnati in attività sociali e politiche, come la lotta contro la violenza, la discriminazione e l’oppressione.

La critica allo straight edge

Il movimento straight edge è stato criticato da alcuni per essere troppo moralista e punitivo. I critici sostengono che gli straight edge dovrebbero avere il diritto di scegliere liberamente se consumare alcol o droghe, senza essere giudicati.

Tuttavia, gli straight edge sostengono che il loro movimento non è basato sulla moralità, ma sul rispetto di se stessi e degli altri. Credono che l’alcol e le droghe siano dannose per la salute e la società, e che scegliendo di non consumarle stanno contribuendo a creare un mondo migliore.

Un esempio molto vicino al nostro mondo: Zerocalcare sembra aderire a questa “filosofia” di vita!Lo sapevate?!

maio

maio

Massimiliano Oliosi, nato a Roma nel 1981, laureato in giurisprudenza, ma amante degli eventi e dell'organizzazione di essi, dal 1999 tramite varie realtà associative locali e nazionali partecipa ad eventi su tutto il territorio nazionale con un occhio particolare al dietro le quinte, alla macchina che fa girare tutto.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!