CorriereNerd.it

La tradizione natalizia in Etiopia

Anche in Etiopia viene ancora utilizzato il calendario giuliano, quindi il Natale viene celebrato il 7 gennaio. Qui durante la vigilia di Natale molte persone digiunano fino all’alba, preparando l’anima e il corpo per la celebrazione.
 
La festa di Genna inizia alle 4:00 del mattino in chiesa. Per andare a messa ci si veste di bianco o, come per la maggior parte delle etiopi, si indossa un abito tradizionale chiamato shamma, formato da un tessuto di cotone bianco con strisce dai colori vivaci alle estremità e indossato come un mantello. La messa dura circa tre ore e poi il digiuno viene finalmente interrotto con un piatto chiamato doro wat che viene accompagnato da injera e tej, un vino locale a base di miele.
 
In Etiopia si racconta che quando i pastori udirono la notizia della nascita di Cristo, furono così felici che iniziarono a giocare con dei bastoni, per questo motivo nel pomeriggio si gioca a Yágenna Chewata, un gioco simile all’hockey. Anche se i regali hanno un peso culturale decisamente minore che in Europa, i bambini possono ricevere da Yágena Abãt (Babbo Natale) dei vestiti nuovi.
 
Redazione

Redazione

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che, come noi, vogliono crescere senza però abbandonare il
sorriso e la capacità di sognare.

Satyrnet.it vuole aiutare tutti gli appassionati che si definiscono "NERD"
a comunicare le proprie iniziative e i propri eventi: se volete inviare il
vostro contenuto per una pronta condivisione sul nostro network, l'indirizzo è press@satyrnet.it !
Aspettiamo le vostre idee!

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!