CorriereNerd.it

La Rivoluzione dell’arte digitale

Il 2024 è a appena iniziato è già preannuncia come un anno di grandi cambiamenti per l’arte digitale. L’intelligenza artificiale e la tecnologia stanno infatti rivoluzionando il modo in cui gli artisti creano e condividono il loro lavoro.  Gli artisti possono sfruttare gli algoritmi dell’AI per esplorare nuove forme di espressione artistica, unendo il mondo digitale e fisico attraverso installazioni e opere immersive. Questo avvento dell’AI nel campo dell’arte contemporanea solleva questioni fondamentali sulla natura stessa della creatività umana e sulle sfide che essa pone.

L’integrazione dell’intelligenza artificiale nel mondo dell’arte e della progettazione sta contribuendo alla formazione di nuove identità culturali che abbracciano la tecnologia, ma presenta anche importanti questioni etiche e sociali da affrontare. È importante considerare queste sfide e trovare un equilibrio tra l’utilizzo dell’AI come strumento creativo e il mantenimento della propria espressione artistica unica e autentica.

Il ritorno dell’animazione 2D

Una delle tendenze più importanti del 2024 sarà il ritorno dell’animazione 2D. Questo è dovuto all’emergere di nuovi software come Procreate Dreams, che offrono agli animatori strumenti intuitivi e potenti per creare animazioni 2D di alta qualità.

Animazione 3D più realistica e fluida

L’intelligenza artificiale sta anche giocando un ruolo importante nell’evoluzione dell’animazione 3D. Wētā FX, uno dei leader del settore degli effetti visivi, sta utilizzando l’AI per creare ambientazioni e personaggi 3D ultra-realistici con una velocità e una precisione senza precedenti.

Film “CGI-free”

Nel 2024, vedremo anche un aumento del numero di film che dichiarano di non utilizzare la CGI (Computer Generated Imagery). Questo è un fenomeno che è stato in aumento negli ultimi anni, poiché sempre più persone apprezzano il realismo dell’immagine dal vivo.

L’AI come compagna creativa

L’AI sta diventando sempre più importante anche per gli artisti digitali. Gli strumenti AI possono aiutare gli artisti a semplificare i processi complessi, suggerire modifiche e miglioramenti e persino creare opere d’arte completamente nuove.

Arte digitale per tutti

La tecnologia sta inoltre rendendo l’arte digitale più accessibile a un pubblico più ampio. Grazie a strumenti come la realtà virtuale (VR) e la realtà aumentata (AR), chiunque può sperimentare l’arte digitale in modi nuovi e coinvolgenti.

Diritto d’autore

L’utilizzo dell’AI nell’arte e nella progettazione può portare a nuove e innovative forme di espressione, ma presenta anche dei rischi legati ai diritti d’autore e alla definizione stessa di creatività nell’era digitale. Il diritto d’autore 4.0 cerca di affrontare queste problematiche, regolando la protezione delle opere create dall’AI e definendo chi detiene i diritti su di esse.

Conclusione

Molti artisti considerano l’AI come uno strumento creativo per esplorare nuove possibilità e stimolare la propria creatività, mentre altri sono preoccupati che possa portare alla standardizzazione e alla mancanza di originalità nel mondo dell’arte. Il modo in cui l’AI influenzerà l’arte e la progettazione dipenderà dalla capacità degli artisti di trovare un equilibrio tra l’utilizzo della tecnologia e la loro espressione artistica personale.  L’AI e la tecnologia stanno rivoluzionando il modo in cui gli artisti creano e condividono il loro lavoro. Questi cambiamenti stanno aprendo nuove possibilità per gli artisti di esprimere la loro creatività e raggiungere un pubblico più vasto.

maio

maio

Massimiliano Oliosi, nato a Roma nel 1981, laureato in giurisprudenza, ma amante degli eventi e dell'organizzazione di essi, dal 1999 tramite varie realtà associative locali e nazionali partecipa ad eventi su tutto il territorio nazionale con un occhio particolare al dietro le quinte, alla macchina che fa girare tutto.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!