CorriereNerd.it

Game Awards 2023: tutti gli annunci, dalle sorprese ai ritorni attesi

I Game Awards 2023, andati in onda il 7 dicembre, hanno regalato agli appassionati di videogiochi un’abbondanza di annunci, tra novità inattese e ritorni attesi.

Tra le sorprese più gradite, spiccano Dragon Ball Sparking Zero, un nuovo picchiaduro 3D che riprende la formula del filone Tenkaichi, e Monster Hunter Wilds, il nuovo capitolo della serie Capcom.

Tra i ritorni più attesi, invece, troviamo God of War Ragnarok Valhalla, un DLC gratuito in salsa roguelike per il capolavoro di Sony Santa Monica, e Senua’s Saga HellBlade 2, che finalmente ci permetterà di vivere in prima persona la seconda parte dell’epica storia di Senua.

Ecco un riepilogo di tutti gli annunci dei Game Awards 2023, con un focus sulle novità più interessanti:

Pre-show

  • Brothers A Tale of Two Sons (28 febbraio 2024)
  • Harmonium the Musical
  • Windblown
  • Trasher (2024)
  • Persona 3 Reloaded (2 febbraio 2024)
  • World of Goo 2
  • Metaphor: ReFantazio

Main event

  • Exodus (2024)

  • God of War Ragnarok Valhalla (12 dicembre 2023)

  • Big Walk (2025)

  • Prince of Persia The Lost Crown (11 gennaio 2024)

  • Senua’s Saga HellBlade 2 (2024)

  • Kemuri

  • No Rest for The Wicked (1 marzo 2024)

  • Revival di Jet Set Radio, Shinobi, Golden Axe, Streets of Rage e Crazy Taxi

  • Dragon Ball Sparking Zero

  • The Casting of Frank Stone (2024)

  • Visions of Mana (2024)

  • Rise of the Ronin (22 marzo 2024)

  • Outlast Trials (5 marzo 2024)

  • OD (2024)

  • Jurassic Park Surival

  • Rocket Racing (2024)

  • Black Myth Wukong (20 agosto 2024)

  • Suicide Squad Kill the Justice League

  • Warframe Whispers in the Walls (13 dicembre 2023)

  • Ready or Not (13 dicembre 2023)

  • Banishers Ghosts of the New Eden (13 febbraio 2024)

  • As Dusk Falls (7 marzo 2024)

  • Tales of Kenzera

  • The First Berserker Khazan

  • Lost Records: Bloom & Rage (fine 2024)

  • Final Fantasy 7 Rebirth (29 febbraio 2024)

  • Call of Duty Modern Warfare 3

  • Skull and Bones (16 febbraio 2024)

  • Marvel’s Blade

  • Last Sentinel

  • The First Descendant (estate 2024)

  • Zenless Zone Zero

  • Helldivers 2 (8 febbraio 2024)

  • Warhammer 40.000 Space Marine 2 (9 settembre 2024)

  • Alan Wake 2

  • GTFO The Final Chapter

  • Den of Wolves

  • Exoborne

  • Asgard’s Wrath 2

  • No Man’s Sky

  • Light No Fire

  • Stormgate

  • Guilty Gear Strive

  • Final Fantasy XVI Echoes of the Fallen (ora su PS5)

  • Alan Wake 2 the Final Draft (11 dicembre)

  • The Finals (ora disponibile)

  • Monster Hunter Wilds (2025)

Conclusioni

I Game Awards 2023 hanno regalato agli appassionati di videogiochi un’abbondanza di annunci, tra novità inattese e ritorni attesi.

maio

maio

Massimiliano Oliosi, nato a Roma nel 1981, laureato in giurisprudenza, ma amante degli eventi e dell'organizzazione di essi, dal 1999 tramite varie realtà associative locali e nazionali partecipa ad eventi su tutto il territorio nazionale con un occhio particolare al dietro le quinte, alla macchina che fa girare tutto.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!