CorriereNerd.it

Wacky Rally, quando il cosplay di Wacky Races ti prende la mano…

Ricordate il leggendario cartoon nato dalla matita di Hanna & Barbera negli Anni 70: una serie tv per ragazzi ambientata nel mondo delle corse del tutto folli delle Wacky Races.il loro ricordo è ancora ben vivo nell’immaginario collettivo. Tant’è che proprio in questi giorni, dal Regno Unito, stanno muovendo i primi passi una quarantina di equipaggi in carne ed ossa,

Dick Dastardly e l’irriverente quattro-zampe Muttley, Penelope Pitstop, i fratelli Slag a bordo della Macignomobile, il duo del Diabolico coupé, lo scienziato pazzo Pat Pending e il boscaiolo Rufus Ruffcut. Sono solo alcuni dei protagonisti del leggendario cartoon nato dalla matita di Hanna & Barbera negli Anni 70: una serie tv per ragazzi ambientata nel mondo delle corse del tutto folli delle Wacky Races. Dove l’importante era, ovviamente, arrivare al traguardo; ma per farlo non si rinunciava ad alcun espediente, più o meno fantasioso, più o meno lecito: almeno nel caso di Dick Dastardly, sempre alle prese con ingegnose truffe ai danni dei rivali.

Il loro ricordo è ancora ben vivo nell’immaginario collettivo. Tant’è che proprio in questi giorni, dal Regno Unito, stanno muovendo i primi passi una quarantina di equipaggi in carne ed ossa, a bordo di fantasiosi e sgargianti bolidi stradali ispirati proprio alle vetture delle Wacky races, pronti a darsi battaglia per cinque giorni sulle strade e i tornanti alpini di mezz’Europa: con il solo obiettivo di divertirsi, emulando i personaggi creati da Hanna & Barbera.

La strampalata e originale gara motoristica prende il nome di Wacky Rally. E, nell’edizione 2008, prevede il passaggio in ben sette Paesi. Si parte domani dall’Inghilterra per attraversare Francia, Belgio, Lussemburgo, Svizzera, Italia, ancora la Francia e infine la Spagna, dove il 15 settembre verrà tagliato il traguardo a Barcellona, all’ora di cena. La tappa italiana è in calendario nel weekend, con arrivo a Sauze d’Oulx nel pomeriggio, pernottamento nella località olimpica altovalsusina e partenza alla volta della Costa Azzurra e di Montecarlo nella mattinata di domenica.

Satyrnet

Satyrnet

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che come noi vogliono crescere senza però abbandonare il sorriso e la capacità di sognare.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!