CorriereNerd.it

Un castello medievale, una misteriosa chiave e vestigia romane: la scoperta da brivido di due archeologi!

Un manoscritto dell’Ottocento ha condotto due archeologi a una scoperta da brivido nel pittoresco villaggio di Claverham, nel North Somerset, Regno Unito. Gli archeologi di Cotswold Archaeology hanno scoperto le fondamenta di un castello medievale, una misteriosa chiave pre-rinascimentale e, sotto tutto, vestigia di una fortificazione romana.

La scoperta è avvenuta grazie a uno schizzo disegnato a mano da una certa signora Betts, che ha utilizzato schizzi antiquari e resoconti scritti dell’edificio per ricreare l’edificio perduto e i terreni nelle immediate adiacenze.

Gli archeologi hanno seguito le indicazioni dello schizzo e hanno scavato nel punto indicato dalla signora Betts. Sotto la superficie, hanno trovato le fondamenta di un castello medievale, che era stato costruito nel XII secolo. Il castello era composto da un mastio, un cortile e una serie di edifici minori.

Gli archeologi hanno anche trovato una misteriosa chiave pre-rinascimentale. La chiave è in lega di rame e ha un arco decorato, o manico della chiave, raffigurante un quadrifoglio. Gli archeologi non sono sicuri di cosa abbia aperto questa chiave, ma pensano che possa aver aperto una porta o una serratura del castello.

Infine, gli archeologi hanno trovato vestigia di una fortificazione romana. Le vestigia includono due fossati romani perpendicolari, che sono stati scavati per proteggere il sito dall’invasione. La scoperta è un’importante testimonianza della storia del villaggio di Claverham.

Rappresenta un collegamento tra il passato e il presente, e ci ricorda che la storia è sempre intorno a noi, anche se a volte è nascosta alla vista.

Ma la scoperta è anche un po’ misteriosa.

Che cosa nascondeva il castello? E cosa custodiva la chiave?

Queste sono domande che gli archeologi stanno ancora cercando di rispondere.

Nel frattempo, la scoperta è un’affascinante finestra sul passato di Claverham e un’ispirazione per gli appassionati di storia e archeologia.

maio

maio

Massimiliano Oliosi, nato a Roma nel 1981, laureato in giurisprudenza, ma amante degli eventi e dell'organizzazione di essi, dal 1999 tramite varie realtà associative locali e nazionali partecipa ad eventi su tutto il territorio nazionale con un occhio particolare al dietro le quinte, alla macchina che fa girare tutto.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!