CorriereNerd.it

Man-Thing (Marvel) vs Swamp Thing (DC Comics)

Chi è nato prima?

MAN-THING (Marvel) vs SWAMP THING (DC Comics)

Duello “sporco” vinto da Marvel per pochi mesi. Siamo nella primavera del 1971, che immaginiamo molto “putrida” e  vediamo prima la nascita di Man-Thing Savage Tales vol. 1 (maggio) e poi Swamp Thing, in House of Secrets vol. 92 (luglio ). L’Uomo Cosa (Man-Thing), il cui vero nome è Theodore “Teddy” Sallis, creato da Gerry Conway e Roy Thomas (testi), Gray Morrow (disegni) ha raggiunto l’apice della sua “vita fumettistica” in mano allo sceneggiatore Steve Gerber. Molti lettori potrebbero ricordare Man-Thing dagli anni ’70, quando il personaggio ha avuto una sua serie, ma è stato reintegrato in diverse storie dei Vendicatori e di altri team nel corso degli anni. Il personaggio è stato anche uno dei protagonisti di una serie televisiva a basso budget negli anni ’90. In una delle storie più memorabili di Man-Thing, il personaggio viene inviato a combatte contro una versione malvagia di se stesso proveniente da un universo alternativo. La battaglia alla fine si risolve a favore del Man-Thing originale, che riesce a trascinare il suo avversario malvagio nella palude, dove viene distrutto dalle proprietà corrosive del Man-Thing. Man-Thing è anche stato coinvolto in alcune delle storie più grandi dell’universo Marvel. In una storia degli anni ’80 intitolata “Inferno”, il personaggio è stato coinvolto in una grande battaglia tra gli X-Men e demoni che inondavano la Terra. In un’altra storia, ha aiutato Ghost Rider a sconfiggere un demone del fuoco.

Il suo personaggio è stato spesso paragonato a Swamp Thing della concorrente DC Comics, con il quale ha in comune una storia piuttosto simile. Infatti, la prima apparizione di Swamp Thing venne realizzata da Len Wein (testi) e Berni Wrightson (disegni). I presupposti delle sue origini – un uomo assassinato che però risorge come mostro per vendicarsi dopo essere stato avvolto dalle acque di una palude – non erano originali in quanto già visti più volte nei racconti a fumetti di genere degli anni cinquanta e sessanta. Joe Orlando, curatore editoriale della serie, rimastone però affascinato, decise di puntare sul personaggio e, insieme a Wein, creò la figura di Alec Holland, scienziato che sperimenta una formula per il rapido accrescimento dei vegetali, con l’intento di porre fine alla fame nel mondo.

Redazione

Redazione

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che, come noi, vogliono crescere senza però abbandonare il
sorriso e la capacità di sognare.

Satyrnet.it vuole aiutare tutti gli appassionati che si definiscono "NERD"
a comunicare le proprie iniziative e i propri eventi: se volete inviare il
vostro contenuto per una pronta condivisione sul nostro network, l'indirizzo è press@satyrnet.it !
Aspettiamo le vostre idee!

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!