CorriereNerd.it

Indiana Jones And The Fate of Atlantis Special Edition

Indiana Jones And The Fate of Atlantis Special Edition” è un geniale progetto fan made, realizzato dal gruppo Went2Play, che aveva l’obiettivo di riportare alla luce uno dei capolavori più splendenti dell’industria videoludica mondiale: “Indiana Jones And The Fate of Atlantis” la leggendaria avventura grafica “punta e clicca” uscita nel 1992 per la LucasArts!

Unico vero quarto capitolo delle avveture del professor Henry Jones Jr., questo videogioco, a differenza delle altre avventure della Lucasarts, non ha mai avuto un remake ufficiale HD che potesse “evolvere” la grafica per palati più moderni e avvicinare un nuovo pubblicato a questo genere di videogiochi ormai dimenticati.  Per sopperire a questa lacuna, sicuramente generata da problemi di copyright tra Paramout / Lucasfilm / Disney, un talentuoso gruppo di fan si è rimboccato le maniche per la creazione remake in full HD, con nuovi ambienti semi-fotorealistici, animazioni dei personaggi di alta qualità e voci fuori campo fornite da attori professionisti. Il team di sviluppo è composto dai programmatori Yakir Israel e Glen Fernandez (che hanno utilizzato il motore di gioco “Visionaire Studio”) e dai talentuosi artisti Patrik Spacek, Luis Belerique e Doug Petty.

L’attuale build di Indiana Jones And The Fate of Atlantis Special Edition” (demo 2.0)  presenta circa 2 ore di contenuti, iniziando, proprio come il gioco originale, con Indy alla ricerca di un antico manufatto nei magazzini dell’Università di Barnett, per poi essere coinvolto in un mistero che coinvolge nazisti, Atlantide e una suua vecchia conoscenza Sophia Hapgood. Ci sono tutti gli enigmi classici e, sebbene la built termini prorio “a metà del gioco originale” (al reperimento del Dialogo Perduto di Platone) ci sono davvero tante avventure da vivere in giro per il mondo nei panni – anzi nel cappello e con la frusta – di Indiana Jones.

Sicuramente i fan si sono divisi sul nuovo stile artistico  del remake di Went2Play che evolve/stravolgre il fascino originale dell’animazione in pixel art del gioco del 1992, ma non cìè dubbiio che il lavoro di questi ragazzi sia un chiaro tributo senza fini di lucro al capolavoro Lucasarts che, tra l’altro, hanno riscritto anche il gameplay introducendo una nuova interfaccia di “utilizzo” che, a differenza di altri prodotti ufficiali, di certo non fa rimpiangere la tradizionale SCUMM.

Facciamo un po’ di storia: il 22 maggio 2016, il team Went2Play ha inviato a Disney una richiesta ufficiale di approvazione in modo da ottenere una licenza da Lucasfilm per rilasciare questo ambizioso progetto; tale richiesta è stata ampliata con altri materiali inviati il 4 giugno 2016. Il 21 febbraio 2017 c’è stato un primo incontro con il rappresentante LucasArts/Disney che ha chiesto la sospensione ufficiale del progetto. Il team non si è lasciato scoraggiare e pur mettendo offline la possibilità di scaricare la built pronta in quel perioso (5 marzo 2017)

Ci è stato cortesemente chiesto dal nuovo Head of business development di LucasFilm di fermare lo sviluppo e la distribuzione della demo di Indiana Jones and the Fate of Atlantis Special Edition. Rimuoveremo il pulsante di download dal nostro sito questa domenica (5 marzo 2017). Ci è stato detto che LucasFilm non cederà la licenza di Indy a breve, quindi premmo trovare una soluzione differente o lavorare per loro“.

Il 30 aprile 2018 il coraggioso team a continato la propria battaglia invviando la “demo 2.0” che tutti conosciamo; da lì alterne vicende si sono seggeguite fino al 2022. Al contempo, lo studio ha creato una petizione ufficiale su Change.org in modo che gli stessi fan supportassero questo progetto: una call to action che a febbraio 2023 contava già 18 114 firme su 119 603 visualizzazioni e 4 928 condivisioni!

“…È molto importante mostrare il vostro interesse per questo progetto crato per tutti i fan e i sostenitori dei giochi di avventura. Se desideri vedere l’edizione speciale del Fato di Atlantide, abbiamo bisogno del tuo supporto. Tutti abbiamo lavorato a questo progetto gratuitamente e siamo molto orgogliosi del loro lavoro. Abbiamo speso molto tempo libero e sforzi per rendere questo gioco migliore di qualsiasi altro sia stato fatto prima”.

Proprio in queste ore, sul sito ufficiale del progetto è comparso un aggiornamento importante per tuti coloro che negli anni sono rimasti in attesa dell’uscita finale del progetto, bloccata dagli aventi diritto per violazione di diritti:

“… crediamo tutti fermamente che Lucasfilm/Disney capiranno che i fan possono realizzare i migliori remake. Ci sono tonnellate di persone di talento con una grande passione e amore per i leggendari giochi di avventura classici che meritano di ottenere un nuovo prodotto che supporti la tecnologia più recente e raggiunga la qualità prevista”.

Non sappiamo “come andrà a finire”, intanto vi invitiamo a visitare il sito ufficiale del progetto all’indirizzo remakeofatlantis.blogspot.com (o sui social ufficiali Twitter, TicToc, Discord e Instagram), per scoprire tutte le novità e aiutare questi ragazzi nel loro nobile obiettivo di farci tornare sotto il mare alla ricerca della Città Perduta di Atlantide!

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet.it, finalista nel 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come uno dei primi sostenitori e promotori del fenomeno made in Japan in Italia, Gianluca, in 25 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di  settore Nerd e Pop, facendo diventare Satyrnet.it un punto di riferimento per gli appassionati. Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi in Europa, Gianluca si occupa di creare experience e parchi a tema a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.
Per info e contatti gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!