L’XI edizione del San Marino Comics Festival: dal 23 al 25 agosto 2024

Il San Marino Comics Festival, l’evento dedicato al Fumetto e alla cultura Pop della Repubblica di San Marino, dichiarata patrimonio Unesco nel 2008, sta per tornare con la sua 11ª edizione. Le date da segnare in calendario sono il 23, 24 e 25 agosto 2024, quando si prevede che l’evento varcherà i confini internazionali per consolidarsi come uno dei più amati dal pubblico italiano.

La prossima edizione del San Marino Comics Festival racconterà un viaggio straordinario, ripercorrendo gli undici anni di passione vissuti attraverso gli occhi di Dorothy e dei suoi compagni di viaggio. Il motto dell’evento, “Believe”, richiama le atmosfere de “Il meraviglioso mago di Oz” di Frank Baum, sottolineando l’importanza di credere in se stessi, valorizzare le proprie abilità e l’amicizia nel superare le difficoltà. La magia e le aspettative che San Marino suscita trasporteranno i visitatori in un’avventura simile a quella di Dorothy verso la Città di Smeraldo per incontrare il Meraviglioso Mago di Oz.

L’edizione precedente del festival ha registrato un’eccezionale affluenza, con 27.624 visitatori nei parcheggi del Titano e 8.832 persone che hanno usufruito della funivia per raggiungere l’evento. Inoltre, 4.808 persone hanno utilizzato le navette dai parcheggi periferici e il trenino. Fin dal mattino del venerdì, le contrade di San Marino si sono riempite di gruppi di performers e cosplayers, creando un’atmosfera di divertimento e spensieratezza tipica del San Marino Comics Festival.

L’evento offrirà un mix di magia, cultura, intrattenimento e inclusione sociale, rivolgendosi anche alle famiglie. Ovviamente, non mancheranno i fumetti e il cosplay, principali pilastri del festival. Saranno previsti biglietti per i grandi concerti serali, mentre l’ingresso al resto dell’evento sarà gratuito. Non perdete il San Marino Comics Festival dal 23 al 25 agosto 2024. Vi aspettiamo numerosi, per info:  sanmarinocomics.com.

San Marino Comics 2023: “Welcome to Wonderland”

L’Associazione San Marino Comics, con il Patrocinio della Segreteria di Stato per il Turismo, della Segreteria di Stato per l’Istruzione e Cultura, della Segreteria di Stato per l’Industria, Artigianato e Commercio, della Segreteria di Stato per la Sanità e Sicurezza Sociale e della Giunta di Castello di San Marino ed in collaborazione con l ’Ufficio Turismo, presenta la 10^ edizione di “San Marino Comics”, Festival del Fumetto e della cultura POP della Repubblica di San Marino che si svolgerà il 25-26-27 agosto 2023 nel Centro Storico della Repubblica più antica del mondo.

PARTNER

Partner della manifestazione: Giochi del Titano, Cassa di Risparmio, Fondazione San Marino Cassa di Risparmio–S.U.M.S., Rubiko Digital Minded Solutions, SUMS – Società Unione Mutuo Soccorso, UniRSM – Università della Repubblica di San Marino, USC – Unione Sammarinese Commercio e Turismo, USOT, Track&Field San Marino, San Marino Outlet Experience, Arzilli Gioielli, Supermarket San Marino di Chiaruzzi D., Gruppo GHSM Grand Hotel San Marino, Marlù, IGT International Game Trade e LEG – Live Emotion Group. San Marino Comics Festival 2023 viene presentato alla stampa alla presenza delle Segreterie di Stato che patrocinano l’evento.

IL MANIFESTO 2023 E LA SUA STORIA

Per festeggiare il traguardo della DECIMA EDIZIONE, l’Associazione San Marino Comics ha voluto esagerare e ha presentato il manifesto disegnato nientemeno che da Sio (al secolo Simone Albrigi), il famosissimo fumettista e youtuber italiano che sarà ospite della manifestazione per presentare il progetto della sua nuova Casa Editrice Gigaciao! Il tema di quest’anno è “Welcome to Wonderland” (“Benvenuti nel Paese delle Meraviglie”), una festa per lo stupore e la meraviglia che solo il mondo dei fumetti, dei giochi e del cosplay può regalare. Il San Marino Comics è il luogo ideale per immergersi in un universo fantastico, dove ogni angolo è un’esperienza mozzafiato che ti farà sentire come se avessi varcato una porta verso una dimensione parallela. Il manifesto di Sio è quindi un invito ad abbandonarsi a un’esperienza indimenticabile, in cui la realtà si mescola, in modo sorprendente e sognante, con la fantasia.

Sio commenta così la sua opera:

“Il tema di quest’anno è “Welcome to Wonderland”, che significa “Benvenutǝ nel paese delle meraviglie”! E che cosa c’è più meraviglioso di viaggiare e di leggere storie? Nel mio manifesto ho pensato di includere due cose: i personaggi di fumetti, cartoni, videogiochi e che ci fanno meravigliare con le loro storie ogni giorno! E questi personaggi esclamano tutti “WOW!” -l’esclamazione di meraviglia per eccellenza- perché sono meravigliati di poter visitare San Marino, che ho disegnato come co-protagonista del manifesto, un paese così vicino ma che magari non avevano ancora incontrato nelle loro avventure!”

EXPERIENCE TICKET

A partire da questa Decima Edizione, San Marino Comics introduce l’Experience Ticket, uno speciale biglietto acquistabile sulla piattaforma di Ticketone che garantisce la fruizione di alcuni contenuti speciali ed esperienziali del festival. La modalità operativa e la logistica del festival permettono al pubblico partecipante di vedere la maggior parte dei contenuti gratuiti, sparsi per tutto l’evento. Le persone con l’Experience Ticket invece potranno godere di alcuni spettacoli e contenuti aggiuntivi come il percorso nella scuola a tema Harry Potter: “Potterland – a Scuola di Magia”, il percorso a tema “Alice in Wonderland”, l’area videogames/retrogames, l’area Lego e i concerti serali di Giorgio Vanni e Cristina D’Avena.

PROGRAMMA GENERALE E OSPITI

Partiamo col presentare alcune NUOVE AREE di questa Decima Edizione:
– Nuova area con opere realizzate con i mattoncini Lego presso l’Ara dei Volontari. L’area prevede mostre, gioco libero, gare di velocità, gioco monta/smonta, mosaici Lego. Inoltre il percorso che va da Piazzetta Titano verso l’Ara dei Volontari permetterà di ammirare le foto del fotografo Marco Bazzo che ritraggono le “minifigure” Lego in una ambientazione con paesaggi reali, creando simpatiche situazioni.
– Nuovo palco “Meet & Cosplay” presso Piazza Sant’Agata: un palco con Ledwall per garantire il massimo dello spettacolo per performers e pubblico.
– Esposizione di Auto dei Film in Piazza della Libertà: Supercar, Starsky & Hutch, la 500 di Lupin III e tanto altro.
– Nuova area Videogames e Retrogames in Via Eugippo presso la Cava dei Balestrieri con tantissimi cabinati da sala giochi anni ’80.
– Nuova area Lasertag e Virtual Reality presso la terrazza di Piazza Sant’Agata.
– Nuova area con tunnel di tiro softair presso gli Orti Borghesi.

COSPLAY ISTITUZIONALI

Per celebrare questa Decima Edizione legando il mondo del cosplay ad un simbolo del Paese, abbiamo chiesto alla famosa cosplayer italiana Lucrezia Crisci di interpretare per il Festival la Statua della Libertà. Lucrezia ha lavorato per 5 mesi alla realizzazione del costume e degli accessori, riproducendoli nei minimi dettagli. L’impegno è stato accolto con entusiasmo dalla performer che si è detta orgogliosa per averle dato l’opportunità di interpretare un simbolo così importante per il Paese. Lucrezia Crisci sarà presente nelle tre giornate del festival e parteciperà alla cerimonia inaugurale con le istituzioni del Paese nella serata del 25 agosto. Anche quest’anno il cuore pulsante della manifestazione sarà nel Piazzale Cava Antica (Parcheggio n.6) dove ve r r à allestito il palco principale “Meet & Music”.

Le attività del palco prevedono: c oncerti , esibizioni di gruppi cosplay, spettacoli, c o n f e r e n z e , incontri con gli ospiti e tanto altro. Inoltre il P6 sarà anche location della Mostra Mercato di Fumetti, Gadget, accessori e abbigliamento a tema Nerd, Cosplay e Steampunk all’interno di una mega tensostruttura che quest’anno si ingrandisce ulteriormente e che garantirà gli acquisti e la sicurezza di pubblico ed espositori anche in caso di maltempo. Vicino al palco si troverà un’area Vip-Lounge dove gli ospiti del festival potranno fare foto con i fans e realizzare i firma-copie dei propri libri, disegni o album musicali in totale relax. Gli ospiti riceveranno una welcome bag in collaborazione con San Marino Outlet Experience e IGT International Game Trade. Altra zona cruciale dell’edizione 2023 sarà Via Eugippo dove ci saranno tante attività cosplay, crocevia e partenza di parate, contenuti a tema cosplay e steampunk.

La Grande Parata Cosplay con tutte le associazioni presenti partirà proprio da Via Eugippo nella giornata di domenica alle ore 14.30. L’aula magna dell’Università di San Marino si riconferma il centro nevralgico delle attività legate al gioco da tavolo in collaborazione con il più grande festival italiano del gioco da tavolo: Modena PLAY! Verranno sviluppate diverse attività dal gioco da tavolo al gioco di ruolo, dal party game per famiglie e bambini ai diorami in 3D. Venerdì sera invece si terrà il “Gioco di Ruolo al Buio” un format che prevede che il giocatore che decide di partecipare, non sappia fino all’ultimo momento il tema del gioco e il nome dei Masters presenti. Il percorso nella scuola di Magia e Stregoneria “Potterland – i doni della magia” si svolgerà all’interno della Palazzina della Scuola Superiore di Contrada Santa Croce. Sempre nella stessa Contrada sarà possibile fare il percorso Alice in Wonderland con i performers.

Non mancheranno aree dedicate alle conferenze e workshop con autori, disegnatori, sceneggiatori e doppiatori:
SIMONE “SIO” ALBRIGI – disegnatore, youtuber
DAVIDE “DADO” CAPORALI – disegnatore, youtuber
CHEF HIRO – Cuoco, Influencer, scrittore
RICCARDO NUNZIATI – disegnatore di Diabolik
PAOLO BARBIERI – illustratore
FRANCESCO GUERRINI – disegnatore
DON ALEMANNO – disegnatore
GIOVANNI “ZETH CASTLE” ZACCARIA – Tom’s Hardware Cultura Pop, Saldapress
PIETRO UBALDI – doppiatore
MIRKO FABBRESCHI – cantante e doppiatore
PERLA LIBERATORI – doppiatore
FABRIZIO MAZZOTTA – doppiatore
GIANLUCA IACONO – doppiatore
…e tutto il cast di influencer coinvolto per la comunicazione web: Crossover Universo Nerd, Passion4Fun e Man Under The Hood.

A questi si aggiungono due importanti giornalisti: Maurizio Di Fazio (Repubblica, Il Venerdì, Vanity Fair) e Fabrizio Basso (SkyTG24).

Tutti gli autori si alterneranno in divertenti conferenze interattive sul palco di Piazza Sant’Agata e su quello del Piazzale Cava Antica, nelle quali impareremo a disegnare e a conoscere meglio il mondo dei fumetti direttamente dalla viva voce di alcuni dei migliori disegnatori e influencer italiani del settore.

Il Giardino dei Liburni torna ad essere il punto di incontro di artisti e appassionati con la Artist Alley che TRIPLICA i suoi spazi con tensostrutture adeguate al livello di ospiti che parteciperanno! Inoltre nella stessa area verranno ospitate le attività KPOP in collaborazione con KST Showtime e Bradipoteatar con balli e musica per tutti gli amanti del genere. Le attività KPOP sfoceranno nel Contest Nazionale KPOP al Campo Bruno Reffi nel pomeriggio di sabato 26 agosto.

Riconfermata anche l’area a tema SOFTAIR nei nuovi spazi degli Orti Borghesi. Un vero e proprio evento nell’evento dove ci si potrà avvicinare a questo bellissimo sport, provare le armi in un tunnel di tiro supervisionato da istruttori professionisti ed assistere a veri e propri spettacoli messi in scena dalle squadre presenti. L’area sarà supervisionata da “Nazgul Softair Group Rimini & San Marino” con il supporto tecnico e logistico di Jolly Softair. Un’occasione per gli appassionati di tutta Italia che potranno così visitare gli esercizi della Repubblica di San Marino, punto di riferimento di questo bellissimo sport.

Nel Teatro Titano riconfermata la mostra di abiti “Alla Corte di Versailles” e la mostra fotografica di San Marino Photo Cosplay.

Ancora spettacolo e divertimento con Tana delle Tigri Italian Cosplayers che allestiranno un vero ring da wrestling nell’area ex-pattinaggio dove si alterneranno incontri svolti dai figuranti in costume a tema Uomo Tigre con veri lottatori professionisti.

Prosegue inoltre per l’ottavo anno consecutivo il Progetto “Diversamente Comics”, promosso dagli organizzatori del Festival in collaborazione con la Segreteria di Stato per la Sanità e il Servizio Disabilità e Assistenza residenziale che ha come obiettivo quello di sostenere l’integrazione e l’inclusione sociale. Ci saranno diverse attività ludiche e mercatini organizzati e gestiti da alcune realtà sammarinesi che ruotano attorno al mondo della disabilità. La musica sarà un’altra grande protagonista di San Marino Comics. Non mancheranno cantanti, live show, concerti e spettacoli in tutte le aree coinvolte dall’evento. Avremo anche musica itinerante con la Marching Band della Banda Giovanile di Rimini, i “MIWA e i suoi Componenti” con musica cartoon e la Banda di San Marino diretta dal Maestro Stefano Gatta.

MAIN SHOWS

  • Venerdì sera al Campo Bruno Reffi ci sarà la tradizionale cerimonia inaugurale del festival alla presenza degli On. Segretari di Stato e dei rappresentanti della Giunta di Castello di San Marino. In apertura di Cerimonia lo spettacolo degli Sbandieratori della Federazione Balestrieri di San Marino. A seguire “Spleen Orchestra – Burton’s Nightmare” un meraviglioso concerto che ruota intorno al mondo delle colonne sonore dei film del famoso regista Tim Burton.
  • Sabato sera sempre al Bruno Reffi, il pubblico di San Marino potrà assistere al concerto di GIORGIO VANNI, mitico cantante delle sigle dei cartoni animati di Dragonball, Pokemon, Naruto, One Piece e tanti altri. A seguire ci sarà il COMICS DISCO PARTY, un evento con musica disco dedicato anche ai ragazzi più giovani che potranno ballare fino alle 02.00 di notte al Campo Bruno Reffi. Il Comics Disco Party è realizzato in collaborazione con San Marino Food Events.
  •  Domenica pomeriggio alle 17.00 sarà il turno di CRISTINA D’AVENA, regina delle sigle dei cartoni animati che andrà a chiudere la kermesse musicale di San Marino Comics. Nel primo pomeriggio di sabato si svolgerà invece l’attesa gara cosplay di San Marino Comics condotta dal gruppo Epicos. Epicos è il gruppo che conduce le gare cosplay più famose d’Italia in un circuito che decreterà il vincitore del “Cosplay Italian Cup”. Nell’attesa del verdetto della giuria, la cantante Francesca “Fiore di Luna”, famosa per le sue apparizioni in TV su “The Wall” su Mediaset, intratterrà il pubblico con un breve live concert. Domenica alla Porta del Paese alle 14.00 si svolgerà la “Passeggiata Raccontata” (Comics Walk) Passeggiata per chiunque voglia vedere tutte le location che ha toccato Lupin III nella 4^ serie (giacca blu) che è stata ambientata a San Marino. Evento organizzato in collaborazione con Track & Field San Marino. Saranno presenti i cosplayers del Lupin Team.

Il San Marino Comics Festival si posiziona sempre più come punto di riferimento per questo tipo di eventi, diventando un appuntamento imperdibile per la Repubblica di San Marino e per tutti gli appassionati italiani. San Marino Comics è di fatto uno dei festival fondatori del C.F.C. COMICS FESTIVAL COMMUNITY, un progetto pensato da Gianluca Del Carlo, program manager di Lucca Comics & Games e realizzato con il supporto di LEG – Live Emotion Group che quest’anno gestirà la parte di ticketing del festival. Grazie a queste maestranze, il boost dell’evento sarà sempre più importante e darà ogni anno maggiore prestigio alla Repubblica di San Marino. Nel 2023 sono stati infatti registrati oltre 53000 persone che hanno partecipato al festival e che aspettano di anno in anno di tornare a San Marino in occasione del comics e che non rimarranno delusi dal ricco programma proposto nel 2023 che contribuirà quantomeno a bissare il successo dello scorso anno.

Oltre 50mila persone a San Marino Comics Festival

Si è conclusa con successo la 9° edizione dSan Marino Comics Festival che si è svolto il 26, 27 e 28 agosto nel centro storico della Repubblica di San Marino. In termini di presenze sono stati registrati 50.127 visitatori certificati, così divisi:  30.843 visitatori nei parcheggi del Titano e 16.161 passaggi in funivia. Si stimano anche oltre 3.123 persone arrivate nei parcheggi periferici di Baldasserona e Borgo Maggiore. Nonostante non tutto il flusso di auto pervenuto a San Marino nelle giornate dell’evento possa essere riconducibile all’evento stesso, sicuramente San Marino Comics Festival ha ampiamente contribuito alla creazione dei numeri sopra riportati. Le contrade di San Marino si sono riempite già dal mattino del venerdì con gruppi di performers e cosplayers facendo subito respirare un’aria di divertimento e spensieratezza, tipica del San Marino Comics Festival.

Paolo Gualdi, Presidente dell’Associazione San Marino Comics, ha dichiarato:

Questa edizione fa tesoro della maturità raggiunta dal festival negli anni precedenti e ne amplifica i pregiIl piano operativo di sicurezza messo in campo dalla nostra associazione ha ricevuto il plauso della Protezione Civile e delle Forze dell’Ordine che hanno collaborato alla realizzazione e allo svolgimento del Festival, per la sicurezza del pubblico e dei cittadini residenti. La dimostrazione è stata la gestione delle due parentesi di maltempo di sabato e domenica pomeriggio, dove tutto lo staff è prontamente intervenuto per mettere in sicurezza tutte le aree maggiormente esposte… Il coordinamento e la preparazione del nostro splendido staff (al quale vanno i ringraziamenti del Consiglio Direttivo di San Marino Comics), con referenti esperti e divisi per ogni zona e per ogni evento, ha dato i suoi frutti nella logistica e nello svolgimento in sicurezza del festival… Soprattutto ci siamo resi conto di aver raggiunto lo scopo quando abbiamo visto i sorrisi delle persone che giravano per l’evento con la nostra mappa in mano per essere sicuri di non perdersi neppure un contenuto, in un clima ordinato e spensierato che si può respirare solo al Comics ”..

L’afflusso di pubblico ha premiato tutti gli oltre 80 eventi giornalieri facenti parte del programma del Festival, tra i quali  gli eventi a tema Harry Potter, la mostra del Maestro Junichi Hayama, i concerti a Campo Bruno Reffi di Animeniacs, Giorgio Vanni e Gem Boy, lo show di Chef Hiro, quello di Francesco Lancia, i percorsi esperienziali a tema fiabe, gli spettacoli musicali, cosplay e teatrali sul palco presso la Cava dei Balestrieri e Cava Antica, la mostra e le sfilate steampunk con momenti conviviali per tutti i partecipanti, l’area Lego e l’area giochi da tavolo coordinata da Play Modena, il più grande festival del gioco d’Italia.

Dal punto di vista della comunicazione, i numeri sono esplosi grazie anche alla partecipazione dei super ospiti che hanno comunicato la loro presenza agli oltre 3 milioni di followers sui loro canali social Facebook e Instagram. Numeri impressionanti se si considera che quelle persone hanno sentito parlare di San Marino per settimane, garantendo un fantastico ritorno di immagine non solo al Festival ma alla Repubblica stessa.

Anche l’intervista radiofonica su Radio Deejay ha garantito un’ottima visibilità della Repubblica di San Marino e del San Marino Comics Festival su uno dei media più ascoltati in Italia. Inoltre non si contano i servizi e le interviste sul network nazionale di RTV San Marino e di Radio San Marino, media partner sempre pronti a promuovere il coloratissimo evento del Titano.         Passion 4 fun e Man Under The Hood, due media partner italiani di settore, hanno garantito la trasmissione in diretta di interviste agli ospiti del festival, per permettere anche a chi non fosse a San Marino di seguirne i contenuti.

Sono inoltre “esplosi” anche i numeri delle pagine social e web di San Marino Comics dove solo negli ultimi 30 giorni si sono raggiunti i seguenti risultati:          

–              Sito Web con oltre 37000 visualizzazioni di pagina e con il 77% di nuovi utenti che hanno iniziato a seguire San Marino Comics

–              Facebook con oltre 267.000 persone nuove raggiunte e 21.000 visite alla pagina

–              Instagram con oltre 48.000 persone raggiunte (+250%) e 20.000 visite al profilo (+79%)

Importanti anche i numeri degli hotel che hanno accolto ospiti e performers dell’evento. Per garantire l’ospitalità ai soli vip e performer infatti sono stati utilizzati 13 hotel del territorio per 211 persone. I pasti a loro distribuiti sono stati oltre 900 nell’arco dell’intero weekend.    

 

Segretario di Stato per il Turismo, Federico Pedini Amati ha commentato:

San Marino Comics si conferma un evento di grandissimo successo! Anche l’edizione 2022 ha richiamato a San Marino migliaia e migliaia di persone attratte dalle numerose iniziative messe in campo dagli organizzatori: concerti, mostre, magia, mercatini, cartoons, Lego, steampunk, cosplay e tanto tanto altro ancora… Un centro storico ricco e vivace, contrade colorate e famiglie sorridenti, musica e cibo per turisti e visitatori. San Marino Comics è un evento perfetto realizzato con l’impegno e la passione di un team numeroso di volontari guidati dal vulcanico Paolo Gualdi al quale la Segreteria di Stato per il Turismo e il Segretario di Stato Federico Pedini Amati rivolgono un sentito ringraziamento. Viva il Comics!”.

Un successo anche nel 2022 con numeri che parlano da soli e che confermano San Marino Comics Festival come il secondo festival cross mediale del centro Italia dopo Lucca Comics. Si pensa già ai progetti futuri: “Andiamo verso la 10° Edizione e stiamo pensando a qualcosa di speciale, a partire dagli ospiti fino ad arrivare ai contenuti”, aggiunge Paolo Gualdi, “Le celebrazioni per questo obiettivo raggiunto comprenderanno ospiti internazionali e contenuti sempre aggiornati, riconfermando tutto quello che ha funzionato bene in passato. La Repubblica di San Marino ha bisogno di un evento come questo perché portiamo un pubblico nuovo e che si diverte in maniera “sana”.  Approfittiamo per ringraziare per il supporto logistico e finanziario le Segreterie di Stato che patrocinano l’evento, la collaborazione dell’Ufficio del Turismo, i nostri sponsor, le Forze dell’Ordine e la Protezione Civile. Anche grazie a loro, siamo sicuri che nel 2023 potremo ripetere una edizione del San Marino Comics ai massimi livelli!”

Non ci resta che aspettare quindi il 25, 26 e 27 agosto 2023 per una 10° Edizione di San Marino Comics Festival che si preannuncia già con tutte le carte in regola per varcare i confini internazionali e confermarsi come uno degli eventi più amati dal pubblico sul territorio italiano.

 

Exit mobile version