CorriereNerd.it

Giornata mondiale della salute mentale 2023: la salute mentale è un diritto umano universale

Oggi, 10 ottobre, si celebra la Giornata mondiale della salute mentale, istituita nel 1992 dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) per aumentare la consapevolezza dei problemi di salute mentale in tutto il mondo.

Il tema dell’edizione 2023 è “La salute mentale è un diritto umano universale”. L’OMS sottolinea che “la salute mentale è un diritto umano fondamentale per tutte le persone. Tutti, chiunque e ovunque si trovino, hanno diritto al più alto livello possibile di salute mentale. Ciò include il diritto a essere protetto dai rischi per la salute mentale, il diritto a cure disponibili, accessibili, accettabili e di buona qualità, e il diritto alla libertà, all’indipendenza e all’inclusione nella comunità.”

La pandemia da Covid-19 ha avuto un impatto significativo sulla salute mentale della popolazione mondiale, con un aumento dei disturbi d’ansia e di quelli depressivi. I social media, inoltre, sono spesso indicati come una causa dei problemi psicologici dei più giovani.

I social media e la salute mentale dei giovani

È vero che alcuni studi hanno collegato l’uso dei social media a un aumento dei problemi di salute mentale, come la depressione e l’ansia. Tuttavia, è importante ricordare che lo strumento di per sé è neutro, ma dipende da come lo si utilizza.

Ecco alcuni consigli per un uso più sano dei social media:

  • Impostare dei limiti di tempo di utilizzo.
  • Evitare di confrontare la propria vita con quella degli altri.
  • Seguire solo persone e pagine che ti fanno sentire bene.
  • Non esitare a chiedere aiuto se stai riscontrando problemi.

Cosa puoi fare per sostenere la salute mentale

Ecco alcune azioni che puoi intraprendere per sostenere la salute mentale:

  • Parlare apertamente di salute mentale.
  • Eliminare lo stigma associato ai problemi mentali.
  • Sostenere le organizzazioni che lavorano per promuovere la salute mentale.
  • Offrire il tuo aiuto a chi ne ha bisogno.

La salute mentale è un diritto umano fondamentale. È importante prendersene cura, sia per se stessi che per gli altri.

maio

maio

Massimiliano Oliosi, nato a Roma nel 1981, laureato in giurisprudenza, ma amante degli eventi e dell'organizzazione di essi, dal 1999 tramite varie realtà associative locali e nazionali partecipa ad eventi su tutto il territorio nazionale con un occhio particolare al dietro le quinte, alla macchina che fa girare tutto.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!