CorriereNerd.it

World of Warcraft: Wrath of the Lich King Classic: arriverà il 27 settembre

Dalla sua tetra cittadella nelle profondità del gelido continente di Northrend, il temibile Lich King, Arthas Menethil, parte alla conquista di Azeroth, inaugurando una delle più indimenticabili saghe della storia di Warcraft. Blizzard Entertainment ha annunciato che World of Warcraft: Wrath of the Lich King Classic arriverà il 27 settembre, l’autentica riproduzione dell’acclamata seconda espansione di WoW, senza costi aggiuntivi per i giocatori con un abbonamento attivo. L’espansione uscirà in tutto il mondo a mezzanotte e sarà disponibile su tutti i reami di World of Warcraft: Burning Crusade Classic.

Mike Ybarra, presidente di Blizzard Entertainment, ha dichiarato:
 

“Siamo emozionati nel rivisitare una delle ere più amate della storia di Warcraftcon Wrath of the Lich King Classic… La pubblicazione originale di questa espansione aveva portato molti miglioramenti nel gioco, insieme a un cattivo senza tempo e a una storia epica. Abbiamo preservato l’autentica esperienza Classic per tutti coloro che vogliono rivivere i loro giorni di gloria a Northrend e abbiamo ricreato un’esperienza significativa e accessibile per tutti i giocatori che si imbarcano in quest’avventura per la prima volta.”

Con quest’espansione sorge la terrificante classe eroica del Death Knight, disponibile per tutti i giocatori e che parte dal livello 55. In precedenza campioni del Lich King, i Death Knight prevalgono sui loro nemici usando magia oscura e potere runico. Tra le funzionalità aggiunte c’è anche il sistema delle imprese di World of Warcraft, che celebra i risultati ottenuti dai giocatori, e l’introduzione della professione di Inscription, che permette ai giocatori di scrivere glifi che potenziano il giocatore, alterano l’aspetto e modificano le proprietà di incantesimi e abilità.

I giocatori potranno mettere alla prova le loro capacità e nuove abilità nei 13 memorabili dungeon di Wrath of the Lich King, come Ahn’Kahet: The Old Kingdom, dove affronteranno i seguaci dell’Old God Yogg-Saron, e Culling of Stratholme, che ricrea il tragico evento della storia di Warcraft che portò al declino del Principe Arthas. Coloro che cercano la sfida definitiva possono affrontare i 9 raid introdotti nell’espansione, come la versione aggiornata di Naxxramas e Onyxia’s Lair di World of Warcraft prima delle espansioni, e naturalmente Icecrown Citadel, dove la storia del Lich King raggiunge la sua cinematica conclusione.

 

Caratteristiche di Wrath of the Lich King Classic

Così come fece quando fu originariamente pubblicata nel 2008 per WoWWrath of the Lich King Classic entusiasmerà i giocatori veterani e quelli nuovi con una serie di funzionalità che ne cambieranno il paradigma, tra cui:

  • Il tetro e gelido nord: i giocatori cominceranno il loro viaggio in una delle due zone iniziali di Northrend, Borean Tundra o Howling Fjord, da cui godranno di alcuni dei panorami più belli e delle storie più coinvolgenti di Warcraft, fino a raggiungere il seggio del potere del Lich King, a Icecrown.
  • L’ascesa dei Cavalieri della Morte: disponibile per entrambe le fazioni a partire dal livello 55, il Cavaliere della Morte, la prima classe eroica di WoW, sfrutta il potere dell’oscurità per combattere contro il male che minaccia Azeroth.
  • Nuova professione – Inscription: questa nuova professione permette ai giocatori di incidere glifi mistici che alterano l’aspetto e modificano le proprietà di incantesimi e abilità, così come di creare potenti monili e accessori.
  • Imprese sbloccate: le imprese arrivano su WoW Classic, fornendo ai giocatori nuove ricompense per i loro successi e i loro risultati.
  • Spedizioni e incursioni: rivivi spedizioni fondamentali da 5 giocatori, come Azjol-Nerub e Culling of Stratholme, e assedia Naxxramas in un’incursione da 10 giocatori, un aggiornamento della versione originale da 40 giocatori presente nella pre-espansione di World of Warcraft.

I giocatori potranno creare dei personaggi Cavalieri della Morte con un aggiornamento ai contenuti precedente al lancio di Wrath of the Lich King Classic. Tutti i giocatori potranno creare un proprio primo personaggio Cavaliere della Morte, senza prerequisiti o restrizioni. (La creazione di ulteriori Cavalieri della Morte richiede la presenza su un server di un personaggio di livello 55 o superiore.)

Nel periodo che precede il lancio, i giocatori potranno usufruire di Joyous Journes, un bonus del 50% all’esperienza che sarà attivo fino all’uscita di Wrath of the Lich King Classic, il 27 settembre. Prima dell’uscita, tutti i giocatori con un abbonamento attivo a WoW avranno la possibilità di creare un Death Knight per ogni reame Classic, che possono portare al livello 70 con i contenuti di Burning Crusade Classic fino al 27 settembre. In aggiunta, i giocatori potranno acquistare miglioramenti opzionali, inclusi nuovi oggetti cosmetici e un potenziamento istantaneo al livello 70 per coloro che non hanno ancora un personaggio al livello massimo.

Per ulteriori informazioni su Wrath of the Lich King Classic, visita wowclassic.com. Ulteriori dettagli, incluse le date di pubblicazione, verranno annunciati con l’avvicinarsi della pubblicazione.

Redazione

Redazione

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che, come noi, vogliono crescere senza però abbandonare il
sorriso e la capacità di sognare.

Satyrnet.it vuole aiutare tutti gli appassionati che si definiscono "NERD"
a comunicare le proprie iniziative e i propri eventi: se volete inviare il
vostro contenuto per una pronta condivisione sul nostro network, l'indirizzo è press@satyrnet.it !
Aspettiamo le vostre idee!

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!