CorriereNerd.it

La Saga della Spada di ghiaccio

La Saga della Spada di ghiaccio, una delle narrazioni di Topolino più amate di sempre, compie 40 anni. La magica avventura, ideata da Massimo De Vita si compone di cinque capitoli, i primi quattro pubblicati tra il 1982 e il 1993, e un quinto, Topolino e la leggenda della Spada di Ghiaccio nel 2022. La serie è stata a sua volta oggetto di una parodia, Topolino e la Spada di Ghiacciolo, realizzata da Sio e Silvia Ziche nel 2016.

Marco Nucci, sceneggiatore del quinto capitolo “Topolino e la leggenda della Spada di Ghiaccio, ha dichiarato:  

“Quella della Spada di Ghiaccio è, probabilmente, la saga più amata della storia del settimanale, il capolavoro di un artista enorme, permeato da una magia inspiegabile”.

Gli fa eco Cristian Canfailla:

Per me le tavole della Spada di Ghiaccio rappresentano un vero e proprio vademecum grammaticale, per lo stile asciutto, la linea rinonoscibile, le soluzioni grafiche sempre nuove, la recitazione dei personaggi. Mi sono approcciato in modo molto rispettoso, analizzando la storia non più da lettore ma da disegnatore e questo processo è stato molto formativo, una palestra di vita”.

 

Topolino e la Spada di Ghiaccio, il primo episodio della Trilogia,  formata da tre capitoli è stata pubblicato per la prima volta su Topolino numero 1411 del 12 dicembre 1982oltre 100 pagine di fumetto che hanno segnato un’epoca per i giovani lettori italiani. In Topolino e la spada di ghiaccio l’oscuro Principe delle Nebbie tiranneggia la mitica Argaar dal suo castello nella Valle d’Ombra. Il mago Yor invia quindi Boz a chiedere l’aiuto dell’eroe Alf e, dopo un viaggio interdimensionale, Boz torna con… Pippo! Riuscirà l’imprevisto eroe, con l’aiuto di Topolino, Yor, Gunni Helm e Boz, a sconfiggere il malvagio con la luce della Spada di Ghiaccio?

Topolino e il Torneo dell’Argaar, composto da due puntate. è il secondo episodio della Trilogia. È passato tanto tempo a Ululand, ma i nostri eroi decidono di tornarci con il vettore dimensionale degli Zoltan  perché Yor, attraverso un mirabolante sistema d’interferenza intradimensionale, ha fatto capir loro che gli abitanti di Ululand hanno bisogno del loro aiuto.

Topolino e il ritorno del Principe delle Nebbie è l’ultima avventura della originale Trilogia. Pluto è arrivato nella terra dell’Argaar perché il vettore dimensionale è stato inavvertitamente attivato da Minni, che ignora la vera natura della “fioriera” dorata regalatale da Topolino. Yor, grazie al copricapo dei Mugh, che è in grado di collegare le varie dimensioni tra sogno e realtà, riesce a portare Topolino e Pippo, attraverso un varco onirico nel mare dello spazio-tempo, nel paese dell’Argaar, dove scoprono che Pluto è scomparso ai margini della Foresta dell’Incantesimo e che la regione è ricaduta sotto il dominio del Principe delle Nebbie.

Topolino e la Bella addormentata nel cosmo fu aggiunta, come quarta avventura, alla originale Trilogia: originariamente la storia fu pubblicata in due puntate. Pippo e Topolino vengono riportati nell’Argaar da Boz, inviato a Topolinia da Yor per convincere Pippo a salvare, ancora una volta, la terra dell’Argaar. La maschera del Principe delle Nebbie, che si credeva disattivata e che era stata gettata nel fondo della gola di Niflheim, ha preso ad emettere delle radiazioni che stanno costringendo tutti ad un sonno irresistibile.

Topolino e la leggenda della Spada di Ghiaccio, edita nel 2022 in quattro episodi, rappresenta il ritorno della grande avventura quarant’anni dopo il primo capitolo! A prendere le redini dello storytelling iniziato dal maestro Massimo De Vita, ormai ritirato dal mondo del fumetto, sono lo sceneggiatore Marco Nucci, l’artista Cristian Canfailla e la colorist Angela Capolupo con il suo Maaw Illustration Art Team. In questa nuova avventura Pippo e Topolino tornano a visitare il mondo dell’Argaar, dove il tempo passa più velocemente rispetto al nostro mondo – e dove sono trascorsi 8.800 anni dall’ultima battaglia contro il malvagio Principe delle Nebbie. Il magico duo, insieme alla ciurma di personaggi protagonisti della leggendaria Saga, sono pronti a tornare nelle mitiche terre dell’Argaar, affrontando nuove avventure e nuovi incontri (e nuovi nemici!).

 

Maria Merola

Maria Merola

Laureata in Beni Culturali, lavora nel campo del marketing e degli eventi. Ama Star Wars, il cosplay e tutto ciò che riguarda il mondo del fantastico, come rifugio dalla realtà quotidiana. In particolare è l'autrice del blog "La Terra in Mezzo" dedicato ai miti e alle leggende del suo Molise.

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!