CorriereNerd.it

Amore Nerd: Le equazioni più romantiche della storia

La matematica romantica non è una disciplina matematica specifica, ma piuttosto un modo di vedere la matematica, che enfatizza l’importanza dell’ispirazione creativa e dell’intuizione nella scoperta matematica. La matematica romantica si contrappone alla matematica classica, che enfatizza la logica rigorosa e la dimostrazione formale. La matematica romantica ha origini nel XIX secolo, quando alcuni matematici come Henri Poincaré e Jules Henri Poincaré hanno sottolineato l’importanza dell’intuizione e dell’immaginazione nella scoperta matematica. Inoltre la matematica romantica ha una forte influenza nell’arte e nella letteratura, oltre che nella matematica. In generale, la matematica romantica è una prospettiva che valorizza la creatività e l’intuizione nella scoperta matematica, e che sottolinea la relazione tra matematica e arte. Tuttavia, non è una disciplina matematica ufficiale e non ha un corpus di teoremi o metodi propri.

Ma cosa c’entra questo con San Valentino?

L’ Equazione di Paul Dirac

L’equazione di Paul Dirac è una equazione relativistica della meccanica quantistica che descrive l’evoluzione di una particella di spin ½ in un campo elettromagnetico. L’equazione di Dirac è stata pubblicata nel 1928 ed è stata una delle prime equazioni che ha combinato la meccanica quantistica con la relatività ristretta di Einstein. L’equazione di Dirac descrive una particella come una funzione d’onda complessa in 4 dimensioni, nota come spinore, che descrive sia la posizione spaziale della particella che il suo spin. L’equazione di Dirac ha permesso di spiegare la relativistica quantistica di elettroni e ha portato alla scoperta dell’esistenza di particelle come il positrone.

In particolare questa è la formula che descrive i sistemi fisici entangled (intrecciati):

(∂̸ – m) ψ = 0

Se due sistemi interagiscono tra loro per un certo periodo di tempo e poi vengono separati, non possiamo più descriverli come due sistemi distinti, ma in qualche modo sottile diventano un unico sistema. Quello che accade a uno di loro continua ad influenzare l’altro, anche se distanti anni luce.

L’interpretazione amorosa che è stata data è molto suggestiva: se due persone interagiscono tra loro per un certo tempo fino all’ instaurarsi di sentimenti di amicizia o di amore, e poi vengono separate, esse non possono più essere definite come persone distinte ma, in qualche modo diventano un unico sistema)

L’ Equazione del Cuore

Non esiste una specifica “equazione del cuore”, poiché il cuore è un organo complesso e le sue funzioni possono essere descritte da una serie di equazioni e modelli matematici. Ci sono molte equazioni e modelli utilizzati per descrivere diverse funzioni cardiache, come la circolazione del sangue, la pressione arteriosa, la frequenza cardiaca e la contrattilità del cuore. Ad esempio, l’equazione di Poiseuille descrive come il flusso sanguigno dipende dalla pressione arteriosa, dalla resistenza vascolare e dal diametro dei vasi sanguigni. L’equazione di Frank-Starling descrive come la contrattilità del cuore cambia in relazione al volume di sangue nella camera cardiaca. Inoltre, ci sono anche modelli matematici più complessi che descrivono l’interazione tra diverse parti del cuore e del sistema circolatorio per simulare il funzionamento del cuore in diverse condizioni fisiologiche. In generale, le equazioni utilizzate per descrivere il cuore sono basate su principi fisici e matematici, e sono utilizzate per capire meglio il funzionamento del cuore e per sviluppare nuove terapie per le malattie cardiache.

Tuttavia, esistono poi diverse equazioni che, se riportate su un grafico, possono disegnare letteralmente un cuore, come ad esempio:

x=16*sin(t)^3, y=13*cos(t)-5*cos(2*t)-2*cos(3*t)-cos(4*t)
Il grafico che ne segue è questo:

Redazione

Redazione

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che, come noi, vogliono crescere senza però abbandonare il
sorriso e la capacità di sognare.

Satyrnet.it vuole aiutare tutti gli appassionati che si definiscono "NERD"
a comunicare le proprie iniziative e i propri eventi: se volete inviare il
vostro contenuto per una pronta condivisione sul nostro network, l'indirizzo è press@satyrnet.it !
Aspettiamo le vostre idee!

Aggiungi commento

Cosplayer Italiani

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Seguici su Telegram

Dona un soldo ai tuoi Satyri

Nerd Artists Collective

Iscriviti alla Newsletter

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!